Vlahovic viola norme anti-Covid, segnalato in procura


L’ex centravanti della Fiorentina Dusan Vlahovic verrà segnalato dalla Asl alla procura di Firenze per aver rotto il regime di isolamento per il Covid a cui era sottoposto dopo essere stato trovato positivo sabato 22 gennaio alla vigilia della sfida contro il Cagliari. A confermarlo è stato il dipartimento di igiene pubblica dell’Asl Toscana Centro che oggi farà arrivare ai magistrati la segnalazione per violazione delle norme anti Covid. Il calciatore, regolarmente vaccinato con tre dosi, avrebbe dovuto effettuare il tampone necessario per uscire dalla quarantena. 

Venerdì mattina, 28 gennaio, il calciatore serbo si è presentato all’ambulatorio della Juventus per le visite mediche, salutando i tifosi e firmando autografi, in anticipo tuttavia, come confermato dalla Asl, rispetto alla fine del suo isolamento, al termine del quale, prima di uscire, avrebbe dovuto pure sottoporsi a un tampone (con esito negativo). 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.