Vicenza, malore in volo: pilota atterra e muore. Salvo il passeggero


Si è sentito male durante il volo ed è riuscito ad atterrare prima di perdere la vita, salvando così il passeggero che era con lui. E’ accaduto questa mattina intorno alle 10.30. L’uomo, residente in Trentino, volava su un biplano storico degli anni Trenta, Tiger Moth. Mentre era in aria ha avvertito un malore e ha effettuato un atterraggio d’emergenza all’aeroporto Romeo Sartori di Asiago nel vicentino. E’ atterrato sull’erba e non sulla pista ma il passeggero è salvo, non ha riportato ferite. Il centro di controllo aveva provato a mettersi in contatto con il pilota, senza successo. Non appena il pilota ha fatto toccare terra al velivolo è morto. Il personale dell’aeroporto e i vigili del fuoco sono accorsi subito e hanno praticato le prime manovre di soccorso, cercando di rianimare l’uomo anche usando un defibrillatore. Una volta arrivati assieme ai carabinieri i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatarne la morte.  

Il biplano serviva per le riprese di un film e il passeggero era un addetto alle riprese. Oggi avrebbero dovuto raggiungere uno dei set con il velivolo.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.