Variante Omicron, Sudafrica: “Panico non necessario, blocco voli è scorretto”


Sulla variante Omicron si sta registrando “un panico non necessario”, perché i sintomi di chi viene contagiato dal nuovo ceppo del Covid sono “molto deboli”. Lo ha detto la presidente dell’Associazione medica sudafricana, Angelique Coetzee.  

Dal canto suo, la ministra per le Relazioni internazionali, Naledi Pandor, ha definito il blocco dei viaggi da e verso il suo Paese “scorretto e non necessario, simile a una punizione per il suo sequenziamento avanzato del genoma e per la capacità di rilevare rapidamente nuove varianti”. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.