Variante Omicron in Nigeria, primi casi risalgono a ottobre


Variante Omicron in Nigeria, le autorità sanitarie del Paese più popoloso dell’Africa hanno confermato almeno due casi in cittadini rientrati dal Sudafrica. Il direttore generale del Centro per il controllo delle malattie della Nigeria (Cdc), Ifedayo Adetifa, ha precisato che ”il campione è stato raccolto a ottobre”. 

In Nigeria, dove vivono circa 210 milioni di persone, il tasso di vaccinazione contro il Covid-19 resta basso. Solo 6,5 milioni di abitanti hanno ricevuto una dose del vaccino e circa 3,5 milioni anche la seconda. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *