Variante Omicron covid, esperta Oms: “Forse più trasmissibile”


Variante Omicron del covid, cosa sappiamo finora? “Uno degli scenari è che il virus, che continua a evolversi, potrebbe aver guadagnato dei vantaggi. Questo significa che potrebbe essere diventato più trasmissibile. Più trasmissibile di Delta. E’ quello che dobbiamo vedere”. “Ci aspettiamo di avere maggiori informazioni sulla trasmissione di Omicron nel giro di giorni, non settimane”. E’ il quadro tracciato dall’epidemiologa Maria Van Kerkhove, esperta dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che ha aggiornato sulle informazioni disponibili sul nuovo mutante in questo momento, durante il periodico briefing con la stampa sulla situazione Covid nel mondo.  

“Dal punto di vista della gravità della malattia – ha continuato l’esperta che è a capo del gruppo tecnico dell’Organizzazione mondiale della sanità per il coronavirus – abbiamo visto report di casi di Omicron che vanno dalla malattia lieve a quella più grave, abbiamo indicazione che alcuni dei pazienti si presentano con malattia lieve, ma è ancora presto” per trarre conclusioni. “C’è anche un’indicazione di un aumento di ricoveri in Sudafrica, ma potrebbe essere legato al fatto che abbiamo più casi e se tu hai più casi hai anche più ospedalizzazioni. Quindi, riguardo alla gravità della malattia da Omicron gli studi sono in corso” per capire di più. Non sappiamo ancora abbastanza sulla gravità” della malattia provocata da questa variante. Ma, ha concluso Van Kerkhove, va ricordato che “più il virus circola e più infettivo sarà, e più questo virus infetta più moriranno persone. E questo può essere prevenuto. Tutto quello che stiamo facendo per la variante Delta può essere fatto per Omicron. Dobbiamo agire ora”.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *