Vaccino Johnson&Johnson, Ue: “Contatti per dosi sufficienti”


La Commissione europea è in “contatto con tutti gli sviluppatori di vaccini” anti-Covid, “inclusa Johnson & Johnson, per assicurarsi di avere puntuali consegne di sufficienti quantità di vaccini, in linea con gli impegni delle società”. Lo assicura un portavoce della Commissione europea, non smentendo le indiscrezioni riportate da Reuters, che confermano che anche Johnson & Johnson, come già AstraZeneca, potrebbe avere problemi nell’assicurare la consegna delle dosi di vaccini pattuite per il secondo trimestre 2021 con l’Ue. J&J avrebbe informato la Commissione della situazione, in vista del via libera di dopodomani. La Commissione comunque “non commenta sui calendari delle consegne delle singole società”, conclude il portavoce. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Esteri Ultima ora