Vaccino Covid, Pfizer: “In Usa a 5-11enni possibile entro l’inverno”


Il via libera al vaccino Covid di Pfizer per i bimbi dai 5 agli 11 anni negli Usa potrebbe arrivare entro l’inverno. A riferirlo alla ‘Cnbc’ è Scott Gottlieb, componente del board di Pfizer ed ex capo della Fda statunitense. “Se la Food and drug Administration si attiene alla sua normale tempistica – ha spiegato l’esperto in un’intervista – ci si aspetterebbe che la revisione sia di 4-6 settimane per una potenziale autorizzazione all’uso di emergenza”, e questo collocherebbe il verdetto “in una timeline” che è “tardo autunno, inizio dell’inverno”.  

Questo considerato che i dati degli studi dell’azienda sul vaccino per questa fascia d’età “dovrebbero essere disponibili a settembre” e quindi presentati alla Fda nello stesso mese. E che “probabilmente la domanda non verrà presentata fino a un certo punto in ottobre”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.