Vaccino Covid, Figliuolo: “In arrivo altre 2 milioni di dosi Pfizer”


Vaccino anti Covid, dalla prima alla terza dose, e somministrazioni in Italia, le prossime settimane, in aggiunta a quelle già pianificate, vedranno l’arrivo di ulteriori due milioni di dosi di vaccini mRna di tipo Pfizer approvvigionate grazie all’incessante lavoro della Struttura commissariale guidata dal generale Francesco Paolo Figliuolo. “Con l’attuale disponibilità di dosi si potranno vaccinare potenzialmente 25 milioni di persone – sottolinea la struttura commissariale – il che consentirà di mantenere il ritmo elevato che le Regioni-Province autonome stanno attualmente tenendo, anche in vista dell’inizio delle vaccinazioni in favore dei bambini, previste per il 16 dicembre, che comporterà un ampliamento della platea vaccinabile”. 

Nel periodo 1-8 dicembre sono state effettuate oltre 3,5 milioni di somministrazioni a livello nazionale, mezzo milione in più rispetto ai target minimi indicati dalla Struttura commissariale, che ha permesso di superare in alcune giornate le 500mila somministrazioni al giorno. 

E ieri la campagna vaccinale ha raggiunto la soglia simbolica di 100 milioni di somministrazioni, “un risultato straordinario reso possibile dal grande lavoro di squadra, fatto da tutti i protagonisti in campo, le Regioni, le Province Autonome, la Protezione Civile, la Difesa, il mondo delle associazioni di volontariato” sottolinea Figliuolo. 

”Un ringraziamento particolare – aggiunge – va a medici, farmacisti, infermieri e operatori sociosanitari e 47,5 milioni di italiani che hanno aderito alla campagna”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Ultima ora