Vaccino covid bambini 5-11 anni, Bassetti: “Scuola sicura e scudo varianti”


“Avere un vaccino anti-Covid approvato nella fascia 5-11 anni è una buona notizia e speriamo che anche l’Ema e poi l’Aifa lo approvi. Il vaccino nella fascia 5-11 anni ci permetterà di mettere in sicurezza le scuole elementari e una parte delle medie. Inoltre il vaccino ci eviterà le complicazioni della malattia, che seppure inferiori rispetto agli adulti, possono comunque esserci. Va ricordato poi che le pericarditi e le miocarditi nel bambino sono 30 volte superiori a quelle che si possono avere dopo il vaccino. Infine, la variante Delta può colpire in modo diffuso e non possiamo dire con certezza che non si infetteranno anche i bambini”. Lo spiega all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, sul via libera del panel consulenti dell’Fda a favore della somministrazione del vaccino anti-Covid Pfizer ai bambini fra i 5 e gli 11 anni. 

“Per i genitori sarà una scelta libera ma tutte le società scientifiche di pediatria e di malattie infettive consigliano la vaccinazione per i bambini più piccoli”, aggiunge Bassetti. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *