Vaccini Lazio, occhio a fake news su prenotazioni per 40-50enni


Vaccini nel Lazio, occhio alla bufala sulle prenotazioni per i 40-50enni che – in realtà – non sono ancora aperte. A lanciare l’allarme è l’account social dell’assessorato alla Sanità della Regione, che posta un finto documento con fasce d’età (40-50 anni appunto) e date relative alla vaccinazione: “Stanno girando informazioni sbagliate sulle date e le fasce d’età della campagna di vaccinazione anti Covid-19 del Lazio. Le fake news sono sempre dietro l’angolo”, si sottolinea. 
 

Tornando al vero calendario delle vaccinazioni nella Regione, a partire da martedì 27 aprile alle 00:00 sarà possibile prenotare quelle per la fascia d’età 59-58 anni (cioè i nati 1962 e 1963). Intanto, dalla mezzanotte di oggi, via libera alle prenotazioni nei 5 nuovi hub della Regione. Si tratta di Roma Cinecittà studios (via Lamaro 12 – Pfizer), Porta di Roma (Pfizer), via Quirino Majorana (raggiungibile con tram 8 – Pfizer), vela Calatrava a policlinico Tor Vergata (ingresso viale Archiginnasio – vaccino monodose j&j), outlet di Valmontone (modalità drive-in con vaccino monodose j&j). 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *