Usa, sparatoria al luna park: panico a Pittsburgh


Tre persone sono rimaste ferite, tra cui due adolescenti di 15 anni, in seguito a una sparatoria in un luna park vicino a Pittsburgh, negli Stati Uniti. Lo riporta l’emittente Abc citando la polizia e spiegando che la sparatoria è avvenuta di fronte a una giostra. La sparatoria ha scatenato il panico tra i frequentatori del parco divertimenti Kennywood nel sobborgo di West Mifflin a Pittsburgh. Diverse persone sono rimaste ferite a causa del fuggi fuggi della folla, ha detto la polizia precisando che alcune di loro sono rimaste calpestate dalla folla. 

Il sovrintendente di polizia della contea di Allegheny Christopher Kearns ha spiegato che l’aggressore ha estratto una pistola e ha iniziato a sparare dopo un diverbio. Le persone ferite da chi ha sparato sono appunto due quindicenni e un uomo di 39 anni, tutti colpiti alle gambe e curati in ospedale. Le loro condizioni sono stabili. Testimoni hanno detto all’Abc che a sparare sarebbe stato un adolescente che indossava una felpa nera e una mascherina anti Covid. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Ultima ora