Ucraina, Sean Penn da Zelensky: “Un film per raccontare la guerra”


Il presidente dell’Ucraina
Volodymyr Zelensky ha incontrato oggi l’attore e regista americano Sean Penn, che sta girando un documentario sulla guerra. “Era a Kiev il primo giorno dell’invasione su vasta scala e ha visto con i suoi occhi cosa fosse l’aggressione russa”, ricorda Zelensky. “Presto il mondo intero potrà vedere tutta la verità sulla guerra grazie al suo film”, aggiunge il presidente, che ringrazia “Sean per il sostegno al nostro Stato e alla nostra gente”. 

All’incontro tra Volodymyr Zelensky e il premio Oscar Sean Penn ha partecipato anche il capo dell’ufficio di presidenza ucraino, Andriy Yermak, che su Telegram riferisce: “Sean Penn ha espresso il desiderio di visitare gli insediamenti dell’Ucraina che hanno subito l’aggressione russa. E secondo Volodymyr Zelensky è necessario mostrare al mondo cos’è successo intorno a Kiev, nelle città in cui la Russia ha causato molti disastri”. 

L’attore e regista – ricorda il capo dell’ufficio di presidenza ucraino – “sostiene attivamente il nostro Stato dall’inizio della guerra. Era in Ucraina il primo giorno dell’invasione russa, il 24 febbraio, per registrare i crimini della Russia”.  

“Sono sicuro che grazie a persone come Sean Penn, il mondo intero verrà a conoscenza degli orribili crimini della Russia nella guerra contro l’Ucraina. E anche sulla nostra nazione di eroi e sulla lotta per l’indipendenza. Abbiamo molto lavoro davanti a noi. Presto ci sarà qualcosa da raccontare”, conclude Yermak. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Esteri Ultima ora