Ucraina, Onu: “Almeno 3.811 civili uccisi da inizio guerra”


Sono almeno 3.811 i civili uccisi in Ucraina dallo scorso 24 febbraio, dall’inizio dell’invasione russa. L’ultimo bilancio dell’Ufficio dell’Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani segnala anche 4.278 civili rimasti feriti.  

Fra le oltre 3.800 vittime ci sono 255 bambini.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.