Ucraina: “344 bambini morti da inizio guerra”


Sale ad almeno 642 il numero dei minori rimasti feriti dall’inizio dell’attacco russo all’Ucraina. Lo conferma l’ufficio del procuratore generale dell’Ucraina. Invariato il bilancio, sempre provvisorio, dei bambini rimasti uccisi, almeno 344. La maggior parte dei minori è rimasta uccisa o ferita nelle regioni di Donetsk (342), Kharkiv (185), Kiev (116), Chernihiv (68), Luhansk (61), Mykolaiv (53), Kherson (52) e Zaporizhzhia (31).  

Inoltre, denuncia Kiev, un totale di 2.102 strutture educative risultano danneggiate a causa di attacchi aerei e dell’artiglieria russi. Di queste, 215 sono andate completamente distrutte, secondo i dati riportati da Ukrinform. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora