Turismo interno in forte ripresa: mare del Sud, sicurezza e case-vacanza fra le richieste


Taranto, 25/05/2021 – Il turismo interno in forte ripresa vede in pole position il mare del Sud. Sicilia e Sardegna hanno già segnato il tutto esaurito per quanto riguarda la prenotazione di case-vacanza, villette, appartamenti e alloggi turistici in genere. Le ricerche demoscopiche condotte dalle Federazioni balneari e dalle Associazioni di categoria prevedono un incremento di presenze in Italia dell’11,9% in più rispetto alla stagione precedente. Saranno ben 166 milioni i turisti che passeranno le ferie estive 2021 in Italia e, grazie alla sicurezza trasmessa dai piani vaccinali in andamento, si vedranno 23 milioni in più di villeggianti rispetto all’estate 2020. 

La tipologia di vacanziere che popolerà le spiagge più belle del mare del Sud appartiene al segmento di amanti delle ferie tradizionali in famiglia, in casa-vacanza dotata di tutti i comfort, vicina ai servizi principali e soprattutto sicura e sanificata nel rispetto delle norme vigenti. Sicilia e Puglia, da anni, hanno imparato a gestire l’instabilità turistica creando una geopolitica degli alloggi composta da micro modelli diversi per ogni richiesta del villeggiante: 

• diverse proposte abitative; 

• flessibilità dei periodi di affitto; 

• intercambiabilità delle strutture; 

• connessione tra le varie opzioni; 

• promozione efficiente del territorio; 

• ampliamento delle strutture sanitarie. 

Le varie case e villette in affitto fanno parte di una rete turistica interconnessa, ma ogni unità gode assoluta autonomia e offre soluzioni sostenibili per una vacanza green e sicura dal punto di vista igienico-sanitario. Basta, per esempio, cercare delle case vacanze a San Pietro in Bevagna, uno dei centri più caratteristici del Salento, per scoprire le varie offerte. 

Il desiderio di tornare alla normalità ha spinto milioni di persone a scegliere una vacanza ben pianificata e con servizi di qualità nelle località più belle di Sicilia e Puglia. Se il Green Pass si rivelerà efficace, le presenze di turisti al mare del Sud aumenterà in modo esponenziale, grazie alle presenze internazionali che ripopoleranno le spiagge Covid-free. 

Le varie Aziende Municipalizzate addette alla manutenzione dei litorali hanno rinforzato la task force in vista del boom di visitatori. Arenili, pontili, spiagge libere e zone pedonali saranno sottoposte continuamente a sanitizzazione delle strutture per offrire al turista sicurezza e serenità soprattutto in vacanza. 

Boom del turismo interno: mare del sud sold out  

I dati del turismo nazionale forniti dagli Aeroporti di Malpensa e Linate registrano una spiccata preferenza verso mete balneari nel mare del Sud Italia. La promozione immobiliare di case-vacanza in affitto in Sicilia e in Puglia permette ai vacanzieri di costruire un soggiorno personalizzato grazie a: 

• mete e itinerari su misura; 

• sistemazioni non troppo costose; 

• esperienze autentiche; 

• unicità dei luoghi non replicabile; 

• empatia con i residenti. 

Se la vacanza italiana ha fatto sold out in Sicilia e in Puglia, lo si deve proprio al tessuto ricettivo del mare del Sud, dove abitanti, agenzie e strutture promozionali agiscono in sincrono per ricreare continuamente un’esperienza emozionale da regalare ad ogni estate al turista italiano e straniero. 

Il documento speciale che fungerà da lasciapassare Covid-free permetterà a Sicilia e Puglia un vero e proprio pienone. Prenotazioni e caparre da turisti stranieri e italiani attendono sulle scrivanie delle agenzie il via libera del Green Pass previsto per giugno. Il tanto atteso documento attesterà: 

• la prima vaccinazione ricevuta; 

• la data di eventuale completamento del secondo ciclo vaccinale; 

• segnalazione di immunità causata dalla guarigione; 

• un tampone negativo fatto 48 ore prima (sia molecolare che a test rapido). 

2021 mare del sud: forte ripresa del turismo interno  

Il turismo italiano in forte ripresa vede protagonista indiscusso il mare del Sud; la posizione di rilievo di Sicilia e Puglia come mete favorite risalta in una ricerca condotta da Banca Intesa per l’estate 2021. 

La tendenza del mercato è una spinta importante che porta la ricettività del Mezzogiorno a promuovere, per questioni di sicurezza e comfort, l’alloggio in case-vacanza. Il settore turistico in senso esteso è ritenuto un importante polo produttivo, per cui alla totalità degli addetti ai lavori sarà data priorità nella campagna di vaccinazione in corso. 

Sicilia e Puglia in primis stanno offrendo ai villeggianti un’immagine diversa, con servizi rinnovati e un’attenzione particolare alla sanificazione delle strutture e all’informatizzazione dell’indotto attraverso delivery, spesa a domicilio, prenotazioni ombrelloni online e assistenza sanitaria raddoppiata sul territorio. La grande operazione mari del Sud 2021 si sta muovendo su due fronti: 

• assistenza sanitaria e sicurezza dei turisti; 

• destagionalizzare il sistema antiquato delle ferie. 

La Società Studi e Ricerche sul Mezzogiorno prevede che più del 60% dei turisti che abitualmente sceglievano Sicilia e Puglia come meta di mare, riconfermeranno la preferenza anche per l’estate 2021, con una forbice ampia che lascia intendere un numero ben maggiore di vacanzieri abituati a muoversi senza prenotazione. 

Poter offrire località balneari Covid-free e un piano di protezione vaccinale capillare nelle regioni del Sud sono le garanzie per una vacanza perfetta che le istituzioni turistiche promettono a tutti i villeggianti. Al di là delle tendenze principali segnalate dalla ricerca, risalta un dato importantissimo che riguarda il prolungamento delle vacanze. Il nuovo turismo vedrà un forte afflusso anche nei mesi di settembre e ottobre, specchio di una nuova tipologia di turista. 

La necessità di completare i richiami vaccinali, la volontà di evitare le masse ferragostane e un nuovo sviluppo delle strutture ricettive in Sicilia e in Puglia, vedranno la stagione estiva 2021 protrarsi grazie al clima piacevole fino ad autunno inoltrato. 

La forte ripresa del settore turistico nazionale è possibile grazie alla capacità dei professionisti di interpretare i dati della ricerca demoscopica e percepire le richieste peculiari del villeggiante in cerca di certezze e sicurezza. La preferenza di case-vacanza, villette e appartamenti da parte dei turisti trova una disponibilità molto variegata in Sicilia e in Puglia. Deliziosi locali a dimensione di coppia, ambienti spaziosi e protetti per famiglie con bambini, ampi spazi con giardino per gruppi di amici e soluzioni invitanti per single e avventurieri, sono da sempre il fiore all’occhiello della promozione turistica del Mezzogiorno. 

L’ampliamento dei punti di assistenza sanitaria e la visione ecosostenibile sono i punti di forza di una vacanza nel mare del Sud. I nuovi criteri di organizzazione del settore turistico di Sicilia e Puglia saranno in grado di affrontare una stagione 2021 florida coniugando mare, cultura ed enogastronomia. La presenza di case-vacanza con periodi di affitto flessibili e intercambiabili permetterà lo sviluppo di una nicchia di villeggianti amanti del cicloturismo, degli sport estremi, del golf, dell’escursionismo, fino al turismo residenziale per i non più giovani. La tranquillità offerta dal passaporto vaccinale nazionale e comunitario permetterà di sfruttare al meglio la stagione estiva 2021 nell’osservazione delle norme anti-Covid. 

Se le politiche sanitarie rispetteranno i piani messi in moto in previsione delle vacanze, l’Italia potrebbe godere di un indotto imputabile ai benefici del Green Pass di oltre 11,7 miliardi di euro. La Sicilia comunque già sulla linea d’arrivo del tutto esaurito vedrà presenze estive per ben 1,7 milioni di turisti, seconda alla Puglia che si attesta su 1,9 milioni di vacanzieri stagionali. 

Opportunità di ricettività in case-vacanza e villette sono ampiamente presenti nelle regioni di mare del Sud: presidi sanitari addizionali, controlli e sanificazione permetteranno di godere di spiagge, montagne, vulcani, itinerari naturalistici e gastronomici in totale sicurezza. 

Per informazioni:  

Sud Sud Vacanze è la prima agenzia turistica immobiliare presente in maniera capillare, con servizi eccellenti e portale di prenotazione immediata online nella zona dell’Arco Ionico Tarantino e Alto Salento.  

In partnership con Barbarhouse e Perle di Puglia®, agenzie di riferimento per vacanze in Puglia, l’agenzia Sud Sud Vacanze offre la possibilità di prenotare il soggiorno online, con prezzi trasparenti, possibilità di assicurazione viaggi su misura, garanzia di qualità su ogni singolo immobile presente sul portale, assistenza continua e affidabilità.  

Contatti:  

Tel.: 0833 1901 131  

e-mail:
info@sudsudvacanze.com  

website:
sudsudvacanze.com  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Immediapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *