Truffa bandi accoglienza, maxi sequestro a Verona


La Guardia di Finanza di Verona sta eseguendo in queste ore un decreto di sequestro preventivo per un importo complessivo di oltre 12 milioni di euro.  

Il sequestro giunge al termine di articolate indagini del Nucleo di polizia economico finanziaria di Verona, durate oltre due anni, che hanno chiarito i contorni di una truffa perpetrata da una società, affidataria – insieme ad altre – del servizio di accoglienza ed assistenza ai cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale in provincia di Verona negli anni 2016, 2017 e 2018 e, per questo, destinataria di una somma complessiva di 12.242.711 euro in relazione alla gestione di oltre 700 migranti. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.