Entra in contatto con noi

Immediapress

TOP 6 profumi per l’autunno-inverno 2021

Pubblicato

il

I migliori profumi per la stagione autunno-inverno 2021 deliziano con la ricchezza di note floreali, legnose e sentori agrumati. Non sono i soliti tipici aromi intensi, orientali o fumosi. Contengono molti riferimenti all’estate passata, le composizioni sono completate da note più rinfrescanti di agrumi ed erbe aromatiche.
 

Roma, 22 novembre 2021 – Il cambio di stagione non deve essere drastico nell’abbandonare totalmente le fragranze estive preferite. Tuttavia, aggiungiamo a loro altri sentori autunnali. Cerchiamo avidamente note speziate orientali, accordi di pregiati legni profumati, sandalo, patchouli, resine, ambra grigia o muschio. Più spesso scegliamo la vaniglia dolce, le fave di tonka o il miele. I fiori piacciono sempre, indipendentemente dagli sbalzi di temperatura o umidità, ma ora diamo la precedenza a quelli dall’aroma più sensuale e caldo, come il gelsomino, la gardenia o il giglio. 

I consulenti del più grande negozio online di cosmetici e profumeria MAKEUP confermano che la stagione fredda avrà un aroma completamente diverso dai precedenti. Ti aspettano tanti profumi distintivi, che permetteranno di entrare con energia nella nuova stagione. 

Idôle Aura Lancome
 

Questa eau de parfum floreale di Lancôme è una fragranza del 2021 per donne coraggiose e sicure di sé. È energizzante, ricordando gli ultimi caldi giorni d’estate. Dà l’impressione di essere avvolti dal sole di un tramonto estivo in riva al mare, grazie alla sfaccettatura salina. 

La fragranza combina accordi floreali di quattro varietà di rose con note minerali di sale, che poi sono completate dall’inebriante gelsomino. Questa essenza unica avvolge a lungo con una scia persistente di dolce profumo di vaniglia intrecciato al distinto accento muschiato, donando un tocco caldo e sensuale. 

La fragranza Idôle Aura è più di un semplice profumo di lusso per le donne moderne che dona luce interiore e motivazione agli altri. È anche cura dell’ecosistema, perché gli ingredienti provengono da coltivazioni sostenibili, come la vaniglia Bourbon e i petali di rosa Damascena.  

BVLGARI Omnia by Mary Katrantzou
 

Un’altra novità del 2021 destinata alle donne, creata da Alberto Morillas. L’essenza unica, ricca di note di meravigliosi fiori, è ispirata allo stile della fashion designer Mary Katrantzou. 

L’affascinante composizione si rivela con note di mandarino e foglie di fico. Il cuore dell’aroma rivela un intreccio floreale di gardenia e fiore d’arancio. La scia finale avvolge a lungo con note di muschio e legni bianchi. 

La nuova fragranza della linea Omnia mira a stimolare i sensi, anche i più nascosti, e ricordare la bellezza dell’universo. È un profumo per la donna moderna, sicura di sé, gioiosa, aggraziata e intraprendente. Perfetto da indossare tutti i giorni, soprattutto per il periodo dell’inizio dell’autunno, ricordando i sentori dell’estate ormai passata.  

  

Dior Sauvage Elixir  

È una composizione aromatica per uomo del 2021, il cui creatore è François Demachy. Un profumo intensamente concentrato, in cui le note calde e avvolgenti di cannella, noce moscata, cardamomo, lavanda, sandalo, liquirizia, ambra e patchouli, si intrecciano con la leggendaria freschezza del classico Sauvage. 

È un’essenza aromatica su misura per l’uomo moderno che incanta con il suo carisma ed eleganza raffinata. Il profumo vivace, sensuale, misterioso, soave e selvaggio nello stesso tempo, è perfetto da indossare nelle giornate più fredde di questo autunno, sia per occasioni speciali che per l’ufficio.  

Acqua Di Parma Oud & Spice
 

La vibrante fragranza maschile, combina “ad arte” il ricco profumo di Oud esaltato da note rinfrescanti di agrumi.  

L’Oud è un’essenza estremamente rara estratta dal legno di Agar di Laos, Asia, che è conosciuta per l’eccezionale morbidezza ed equilibrio. Le note avvolgenti dell’Oud vengono decantate dal rinfrescante bergamotto, il fruttato lampone, la maestosa rosa 

e toni speziati e caldi di pepe rosa, cannella e chiodi di garofano. Mentre nella scia finale si aggiungono anche toni resinosi di labdano e ipnotico e seducente aroma di patchouli.  

La fragranza del gruppo legnoso speziato è perfetta da indossare nelle giornate fredde autunnali e invernali.  

Tom Ford, Vanille Fatale
 

La fragranza unisex del 2017, il cui creatore è Yann Vasnier, appartiene al gruppo ambrato vanigliato. La miscela è una delle più esclusive, personificando il potere della natura e la sensualità ultraterrena. È stata creata per le donne e gli uomini moderni che hanno gusti simili quando si tratta di composizioni di fragranze.  

Il profumo si basa su aromi caldi e sensuali dell’Oriente e note di vaniglia di Madagascar, che aggiunge sensualità e carattere seducente. La fragranza intreccia anche note di mirra, rum, olibano, zafferano, coriandolo, arancia, lime, orzo, caffè, prugna, frangipane, narciso, artemisia, rosa, pelle scamosciata, tabacco, mogano, patchouli, muschio di quercia e violetta, che avvolgono piacevolmente il corpo, specialmente nelle fredde giornate autunnali e invernali.  

Raffinata e splendida nella sua semplicità, la fragranza Vanille Fatale, è perfetta per persone espressive e raffinate. 

Angels’ Share di By Kilian
 

La raffinatissima fragranza unisex del 2020 appartiene al gruppo ambrato vanigliato. Si rivela immediatamente con note di pregiato cognac francese. Questa nota è seguita da assoluta di quercia, essenza di cannella e note di fava tonka. Nella scia finale gli accenti persistenti di sandalo, pralina e vaniglia, creano un sillage inconfondibile e sofisticato. Il risultato è un profumo inebriante perfetto per il periodo freddo.  

Contatti:
 

Numero di Telefono: 025 00 43 154 

Sbircia la Notizia Magazine unisce le forze con la Adnkronos, l'agenzia di stampa numero uno in Italia, per fornire ai propri lettori un'informazione sempre aggiornata e di alta affidabilità.

Immediapress

Intelligenza Artificiale e connettività all’opera per ottenere risparmio energetico, riduzione al minimo degli sprechi e nuove abitudini eco

Pubblicato

il

(Adnkronos) – Un risparmio di acqua pari a 320 piscine olimpioniche, fino a 30 lavatrici gratis all’anno, riduzione di emissioni di anidride carbonica pari a quella assorbita in un anno da un bosco dell’estensione di 1.750 campi da calcio e 20.000 tonnellate di cibo sprecate in meno. 

Questi i risultati stimati ottenibili se tutti gli utenti che oggi hanno a disposizione elettrodomestici connessi Haier Europe utilizzassero le funzioni e i suggerimenti dell’app hOn 

Milano, 8 febbraio 2023.Haier Europe, azienda n. 1 a livello globale nel settore degli elettrodomestici connessi, ha come obiettivo primario quello di soddisfare i bisogni di ogni consumatore attraverso una continua innovazione tecnologica e all’utilizzo attento dell’intelligenza artificiale. Questi concetti rappresentano il perfetto stile “zero distance to consumer” del Gruppo che, oggi, vede in attenzione verso il Pianeta e risparmio in bolletta due priorità evidenti.  

In quest’ottica un ruolo da protagonista è giocato dall’app hOn, la piattaforma digitale che permette di governare i prodotti dei brand Candy, Hoover e Haier, che consente un facile accesso a una moltitudine di servizi e suggerimenti grazie a una selezione di partner in continua espansione. I numeri stimati su risparmio e abitudini più sostenibili sono straordinari. Haier Europe ha stimato l’effetto positivo che le soluzioni connesse possono avere sul pianeta, qualora tutti gli utenti che hanno elettrodomestici associati alle app del gruppo utilizzassero i consigli e le funzionalità messe a disposizione dalla connettività. Ecco alcuni esempi: 

– un risparmio di acqua pari a 320 piscine olimpioniche (1); 

– una riduzione di emissioni di anidride carbonica pari a quella assorbita in un anno da un bosco dell’estensione pari a 1.750 campi da calcio (12 km2)
(2); 

– 20.000 tonnellate di cibo sprecate in meno in un anno
(3). 

“Si tratta di numeri importanti che possono davvero fare la differenza”. Dichiara Piergiorgio Bonfiglioli – Marketing Director, Haier Europe – “Per noi è prioritario poter offrire soluzioni che si adattino in tempo reale alle esigenze dei consumatori, fortemente modulate anche da fattori non direttamente correlati ai loro desideri e preferenze. Risparmio e attenzione all’ambiente che ci circonda sono argomenti sensibili per i nostri utenti, per questo sono ai vertici delle funzioni offerte dai prodotti e dalle piattaforme del gruppo”.  

Grazie ai dati condivisi sull’App hOn, secondo le preferenze di ogni utente, impariamo a conoscere i consumatori, le loro abitudini e le loro preferenze. Informazioni chiave per offrire proattivamente funzioni, programmi e servizi coerenti con una quotidianità che cambia velocemente e con il desiderio di risparmio e di abitudini più sostenibili. L’app mette a disposizione per esempio numerosi Eco- Tips & statistiche di utilizzo: un valido supporto per ottimizzare il riempimento dei vari elettrodomestici in modo da ridurre il numero di cicli effettuati, suggerire l’utilizzo della giusta tipologia e quantità di detergente e impostare le temperature più appropriate. Per le lavatrici questo permette un risparmio annuale per utente di 30 kWh di energia, pari a circa 30 lavatrici gratis
(4)
e al risparmio di 450 litri di acqua*.
 

Anche per le asciugatrici sono a disposizione funzioni Eco Smart che consentono di registrare un notevole risparmio. La funzione SYNCRO, per esempio, utilizza le informazioni prese dalla lavatrice per impostare il giusto ciclo di asciugatura, regolando proattivamente la sua durata in base al tipo e alla quantità di biancheria inserita e al suo livello di umidità iniziale. Questo permette risparmiare circa 100 kwh di energia, pari a 3,5 mesi di utilizzo gratis dell’elettrodomestico*
(5)
 

Passiamo in cucina. Ogni anno si stima che una famiglia spechi 90 kg di cibo** di cui il 74% cibo fresco (

6), questo solo perché ci si dimentica di averlo o lo si conserva malamente. Ecco perché la connettività mette a disposizione delle funzioni pensate proprio per far fronte a queste necessità, come AI PROACTIVE TEMPERATURE che regola le impostazioni di temperatura in base alle abitudini dell’utente, al meteo e alla geolocalizzazione, per preservare più a lungo la freschezza degli alimenti, oppure FOOD LOCATOR che suggerisce il giusto scomparto per conservare più a lungo la freschezza degli alimenti o infine Smart INVENTORY che invia un avviso quando gli alimenti si avvicinano alla data di scadenza.  

In questo modo la connettività di hOn consente di evitare di dover buttare più di 65 kg di cibo a famiglia, corrispondenti a circa 22 pasti giornalieri (7
). 

Quante volte pensiamo che la corretta manutenzione dei nostri elettrodomestici possa tradursi in un risparmio energetico visibile in bolletta? App hOn controlla l’utilizzo degli elettrodomestici e avvisa l’utente quando è giunto il momento di fare attività di auto-manutenzione preventiva, come liberare la resistenza dal calcare, mantenere puliti i filtri e il frigorifero scongelato per esempio, evitando un inutile consumo energetico e garantendo un ciclo di vita più lungo per l’elettrodomestico. Questo permette un risparmio totale stimato di circa 60kWh*, pari all’anidride carbonica assorbita da N°2 alberi per un anno intero! (8)
 

Dall’inizio del 2023, Haier Europe ha messo a disposizione tramite l’app hOn la nuova funzione ECO-SCHEDULE, che consente di programmare automaticamente l’avvio degli elettrodomestici direttamente nelle fasce orarie più convenienti rispetto ai contratti del proprio fornitore di energia elettrica, risparmiando sulla bolletta in modo semplice e smart! 

Tra i buoni propositi per il 2023 Haier Europe continua ad assumersi la responsabilità di fare la reale differenza per il pianeta e per le bollette dei consumatori. Ora è il momento di stilare la propria seguendo tutti i consigli smart del gruppo!  

*Stime effettuate utilizzando le funzioni IOT, rispetto al ciclo IEC a pieno carico (utilizzo 150 volte all’anno). Lavatrice 10 kg classe A. Asciugatrice 10 Kg classe A++, Lavastoviglie 14 coperti classe C. Le conclusioni sono state redatte sulla base dei calcoli e delle conversioni che hanno avuto ad oggetto i dati di consumo forniti dal laboratorio Haier Europe e le fonti citate qui di seguito. 

Fonti:  

1 Ennapres 

2, 8 Ministero dell’Ambiente, Reteclima, Simbiosi Magazine  

3, 6, 7 Waste Watcher Report, Good Seed Ventures, Coldiretti 

4,5 Electricity and water consumption for laundry washing – Christiane Pakula & Rainer Stamminger 

Maggiori informazioni qui: haier-europe.com
 

Continua a leggere

Immediapress

Italspirits: ITALICUS raggiunge un milione di bottiglie vendute e sbarca ai Caraibi, mentre SAVOIA Americano performa negli Stati Uniti

Pubblicato

il

(Adnkronos) – Milano, 8 febbraio 2023. Numeri da record per ITALICUS Rosolio di Bergamotto: nel 2022 ha toccato il traguardo di
1 milione di bottiglie vendute dal lancio del marchio nel 2016, quando Giuseppe Gallo, fondatore e CEO di Italspirits, ha avviato la produzione di un rosolio a base di bergamotto calabrese, con cui in pochi anni ha raggiunto oltre 40 paesi, ricevendo numerosi premi e riconoscimenti a livello internazionale. 

Nonostante il difficile contesto mondiale e l’impossibilità di raggiungere interi mercati, il 2021-2022 è terminato con una crescita a tre cifre: una performance complessiva del 121% rispetto al periodo precedente.  

L’anno fiscale per ITALICUS, che dal 2020 è entrato a far parte del portafoglio di Pernod Ricard, termina a luglio e quello che si può anticipare, a sei mesi dalla chiusura del bilancio la prossima estate, è che le previsioni di crescita risultano essere del 70% circa anno su anno. 

In termini di distribuzione, gli Stati Uniti rappresentano la principale area di riferimento grazie alle dimensioni e alle opportunità di un mercato così vasto. In Europa, invece, è la Francia a mostrare una performance particolarmente positiva, diventando rapidamente il primo mercato europeo, seguito da Italia, Germania e Regno Unito, che complessivamente rappresentano quasi il 70% delle vendite totali in tutto il mondo. 

“ITALICUS è un liquore moderno, che usa il bergamotto fresco di Calabria e il cedro di Sicilia infusi a freddo e mescolati a uno spirito neutro di grano italiano – commenta l’ideatore e CEO Giuseppe Gallo – La sua ascesa non si è fermata nonostante le incertezze globali e, anzi, ha raggiunto anche nuovi mercati. Nel 2022 ha aperto le sue porte alla regione dei Caraibi per coinvolgere il settore dei resort e delle crociere di lusso, mentre nei prossimi mesi sarà lanciato ufficialmente in Messico e Canada”. 

A Est del globo, invece, lo scorso anno ITALICUS è arrivato in Giappone, ma tra le nazioni asiatiche e oceaniane, l’Australia resta la punta di diamante. Nei prossimi mesi, inoltre, il brand si concentrerà anche su città come Hong Kong, Taiwan e Singapore con una strategia più basata sullo sviluppo del brand nelle aree urbane internazionali caratterizzate da una cultura della miscelazione in continua crescita e sviluppo.  

Italspirits più di un anno fa ha lanciato anche SAVOIA Americano, l’aperitivo su una base di vino che riunisce in un’unica bottiglia il Vermouth dolce e il Bitter amaro. È il primo del suo genere a utilizzare il vino DOC Marsala Fine Siciliano. 

SAVOIA è già distribuito in 11 paesi e da novembre 2022 è entrato ufficialmente negli Stati Uniti grazie alla partnership nata con EATALY a New York. Il vino aperitivo è stato sovraperformante con quasi 30.000 bottiglie vendute nel primo anno e conta di distribuire anche in mercati come quelli di Messico, Canada e altri paesi APAC. 

“Il nostro Italspirits team e la struttura operativa del gruppo sono stati un punto fondamentale negli ultimi mesi per lo sviluppo dei prodotti,” dice Giuseppe Gallo “L’headquarter di Londra è stato affiancato da team commerciali specializzati in marketing e basati in aree strategiche quali New York, Miami e Amsterdam. Inoltre, si è aggiunta Roberta Mariani (precedentemente con Martini & Rossi) come nuovo Advocacy Director per il supporto alla gestione di programmi advocacy e di progetti di sviluppo nazionale e internazionale di ITALICUS e SAVOIA”. 

Sito internet: 

https://italspirits.com/
 

 

A proposito di ITALICUS® – Il Rosolio di bergamotto ITALICUS® è stato creato da Giuseppe Gallo, che ha saputo riportare in auge l’antica categoria del Rosolio, ormai quasi dimenticata. Arricchito da note di bergamotto calabrese, ITALICUS® è realizzato utilizzando i migliori ingredienti italiani per ricreare un vero e proprio “sorso d’Italia”. Il design sorprendente della bottiglia, capolavoro di Stranger & Stranger, incarna la storia e il patrimonio italiani e racconta come il Rosolio in passato fosse il simbolo del tradizionale momento dell’aperitivo. 

Lanciato il 1° settembre 2016, ITALICUS® è uno degli aperitivi più premiati a livello globale.  

Grazie alla sua unicità, ITALICUS® è già stato protagonista indiscusso di numerosi cocktails: dalla creatività e dall’esperienza dei migliori bartender del mondo sono nati alcuni abbinamenti caratteristici di ITALICUS®, che hanno portato nei locali più di tendenza l’ITALICUS
SPRITZ, realizzato con ITALICUS® e Prosecco o Champagne; l’IPALICUS, che nasce dall’abbinamento del rosolio con la birra IPA; e il NEGRONI BIANCO, dove London Dry Gin e Dry Vermouth si amalgamano perfettamente alle note aromatiche del bergamotto. Una versione nuova di gustare lo Spritz ITALICUS CUP un cocktail facile e veloce da preparare anche a casa, da servire come aperitivo. Con il suo gusto fresco e con le delicate note agrumate del pompelmo rosa, ITALICUS e soda al pompelmo, crea il connubio perfetto che richiama la leggerezza e la spensieratezza estiva. 

ITALICUS® Rosolio di Bergamotto ha ricevuto il premio come Best New Spirit 2017 al prestigioso Tales of the Cocktail Spirited Awards e, negli anni dal 2023 al 2019, è stato eletto tra i primi marchi di liquori di tendenza da Drinks International. 

Ulteriori riconoscimenti includono: Medaglia d’oro nel 2018, 2019 – Women’s Wine and spirits awards; Miglior nuovo spirit europeo – Mixology Awards 2017 a Berlino; miglior prodotto – FIBAR 2017; Medaglia d’oro – Packaging awards 2017; Contemporary Awards TROPHY – International Wine & Spirits Competition; Packaging Trophy – Harpers Design 2017; Medaglia d’oro – San Francisco World Spirits Competition 2017; Platinum Best of Luxury – Pentawards 2017; Medaglia d’oro per l’Aperitivo italiano dell’anno – New York International Spirits Competition 2016; Miglior nuovo prodotto – Bar Awards 2016; Certificato di qualità ECCEZIONALE – Difford’s Guide 2016. L’Ampolla d’Oro assegnata dalla Guida Spirito Autoctono 2022. 

A PROPOSITO DI SAVOIA AMERICANO – È un vino aperitivo creato dall’innovatore dell’industria delle bevande Giuseppe Gallo. Realizzato con una miscela di oltre 20 botaniche in una storica distilleria di Torino, mostra un profilo aromatico audace, tipicamente “americano”, fornisce un perfetto punto di contatto tra amari rossi e vermouth dolci per una gamma di classici cocktail italiani. SAVOIA Americano è l’unico bitter rosso vegan friendly perché anche il suo colore non è originato dalla cocciniglia ma da ingredienti di origine vegetale (patata rossa e betacarotene). Ha una bassa gradazione alcolica ed è povero di zuccheri per rispondere ai consumatori più attenti. 18.6% come l’anno dell’unificazione d’Italia nel 1861.  

A proposito di Giuseppe Gallo – L’idea di creare e lanciare ITALICUS® è di Giuseppe Gallo, una delle figure più autorevoli e dell’industria del bere miscelato. Rinomato a livello internazionale e riconosciuto per le sue capacità di mixologist, ora Gallo dedica il suo tempo all’educazione e allo sviluppo del marchio all’interno del commercio attraverso ITALSPIRITS. La passione per il patrimonio della cultura del bere italiano lo ha portato a realizzare un sogno: riscoprire la categoria del Rosolio come aperitivo lanciando ITALICUS®. Oggi Giuseppe Gallo è CEO e fondatore di ITALICUS (dopo la partnership annunciata ad aprile con il gruppo Pernod Ricard). 

Pernod Ricard Italia – Pernod Ricard Italia è il risultato dell’evoluzione e trasformazione delle Distillerie Fratelli Ramazzotti, azienda fondata nel 1815 ed entrata nel Gruppo francese nel 1985. Il gruppo opera in oltre 85 filiali e 100 siti di produzione. La strategia di decentralizzazione crea una rete – o meglio un vero e proprio asset competitivo – che permette di prendere decisioni quanto più possibile vicine a consumatori e marchi e permette ai suoi 19.000 dipendenti di essere veri ambasciatori dello slogan “Créateurs de Convivialité”. 

Continua a leggere

Immediapress

Kaspersky mette in guardia sulla truffa legata al gioco fantasy “Hogwarts Legacy”

Pubblicato

il

(Adnkronos) – Milano, 08 febbraio 2023. “Hogwarts Legacy”, l’attesissimo gioco di Harry Potter, uscirà il 10 febbraio. Ambientato nel leggendario mondo dei maghi, ha milioni di fan in tutto il mondo ed è persino diventato il best-seller di Steam e PlayStation 5, ancora prima del lancio ufficiale. Purtroppo, però, Harry e la sua legione di Potterheads in tutto il mondo sono stati attivamente presi di mira da criminali informatici che hanno offerto il download di giochi per PC “Hogwarts Legacy” compromessi prima della sua uscita.
 

Nonostante non sia ancora uscito, i ricercatori di Kaspersky hanno già trovato numerosi esempi di siti che offrono il download di “Hogwarts Legacy” su PC. Tuttavia, nel tentativo di ottenere un gioco violato, i gamer hanno in realtà scaricato malware o software indesiderati sul proprio dispositivo. I programmi utilizzati possono variare dall’adware, che diffonde pubblicità sullo schermo, ai trojan, che raccolgono silenziosamente informazioni sull’utente.  

“Il gioco sul mondo di Harry Potter non è ancora uscito, ma è già diventato un vero e proprio fenomeno, di cui parlano molti gamer in tutto il mondo. È particolarmente popolare tra coloro che, come me, sono cresciuti con i libri del maghetto, così come tra i più giovani. Con una base di fan così ampia, il gioco è diventato un bersaglio per i criminali informatici che cercano di trarre profitto dalla popolarità di questo celebre titolo famoso in tutto il mondo. Il nostro consiglio, come sempre, è di stare attenti e di scaricare i giochi solo dagli app store ufficiali, senza dimenticare di utilizzare una soluzione di sicurezza affidabile”, ha commentato Olga Svistunova, Security Expert di Kaspersky.
 

Per proteggersi da questo tipo di minacce e truffe Kaspersky consiglia di:  

•Acquistare e scaricare giochi solo da siti ufficiali. Non fidarsi delle offerte che regalano giochi nuovi e costosi: nella maggior parte dei casi si tratta di una truffa.  

•Quando possibile è importante proteggere i propri account con l’autenticazione a due fattori. In caso contrario, controllare le impostazioni dell’account.  

•Utilizzare password forti e uniche per ogni attacco. In questo modo, anche se uno degli account fosse rubato, tutti gli altri sarebbero al sicuro. Per i giochi online è meglio non utilizzare la stessa password che si usa per altri servizi.  

•Una soluzione di sicurezza efficace e affidabile come Kaspersky Total Security, rappresenta un grande aiuto, soprattutto se non rallenta il computer durante il gioco. Allo stesso tempo, protegge da tutte le possibili minacce informatiche.  

Informazioni su Kaspersky 

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica e digital privacy che opera a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L’ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell’azienda include la protezione degli Endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 240.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni: https://www.kaspersky.it/
 

Seguici su: 

https://twitter.com/KasperskyLabIT
 

http://www.facebook.com/kasperskylabitalia
 

https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia
 

https://www.instagram.com/kasperskylabitalia/
 

https://t.me/KasperskyItalia
 

Contatto di redazione: 

Noesis Kaspersky Italia 

kaspersky@noesis.net
 

Continua a leggere

Immediapress

Utero in affitto. Coghe (Pro Vita Famiglia): Bene Ddl per reato universale. Ora iter rapido e politica unita

Pubblicato

il

(Adnkronos) – Roma, 8 febbraio 2023 

«E’ una misura di civiltà rendere la barbara pratica dell’utero in affitto reato universale quindi punibile anche se commesso all’estero. Accogliamo con favore la presentazione del disegno di legge a prima firma Malan e Rauti, che va nel solco della tutela delle donne e dei bambini. La maternità surrogata, come motivato da una sentenza della Cassazione dello scorso dicembre, è una “pratica che offende in modo intollerabile la dignità della donna e mina nel profondo le relazioni umane”. Viola i loro diritti perché le sfrutta e le usa per sfornare bambini, trattati poi come oggetti del desiderio da acquistare come prodotti al supermercato. Per questo ci aspettiamo che il Ddl sia accolto favorevolmente da tutto il Parlamento e abbia un iter più rapido possibile per diventare presto legge». Così Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia Onlus. 

-Ufficio Stampa Pro Vita e Famiglia Onlus 

t.: 0694325503 

m.: 3929042395 

stampa@provitaefamiglia.it
 

 

Continua a leggere

Immediapress

AXA Italia e WeWorld: un nuovo passo per il reinserimento lavorativo di donne in difficoltà grazie alla collaborazione con Randstad Italia

Pubblicato

il

(Adnkronos) – – A quasi un anno dall’apertura nel quartiere Corvetto di Milano del nuovo “Spazio Donna WeWorld”, realizzato da WeWorld Onlus grazie al sostegno di AXA Italia per contribuire fattivamente a un miglioramento delle condizioni sociali femminili nell’ambito del benessere personale, famigliare e professionale, ha preso il via una nuova iniziativa concreta per le donne ospiti. 

– Con il supporto di Randstad Italia, sono stati avviati ieri i primi colloqui individuali finalizzati al reinserimento lavorativo di 40 donne, in prevalenza quarantenni, con profili eterogenei anche a livello professionale. 

– Al cuore del progetto, un percorso concreto che, a partire da un’occasione di confronto individuale per approfondire esigenze professionali e formative, orienterà le candidate alla costruzione del cv e al mercato del lavoro, con la possibilità di mettersi in gioco attraverso colloqui di gruppo, assessment e “speed date” per incontrare le aziende. 

 

Milano, 8 febbraio 2023 

Si apre il sipario su una nuova iniziativa concreta e di valore a favore di donne vittime di violenza ed esclusione sociale ospiti di Spazio Donna WeWorld di Milano, realizzato da WeWorld – organizzazione che da 50 anni difende i diritti di donne bambini e bambine in Italia e nel Mondo – grazie al Gruppo assicurativo AXA Italia, che ha scelto di sostenere il progetto dal 2018 nella consapevolezza del proprio ruolo sociale, incentrato anche su iniziative fattuali di inclusione sociale.
 

Sono stati infatti avviati ieri i primi colloqui individuali finalizzati al reinserimento lavorativo, con la collaborazione di Randstad Italia, leader mondiale nel settore HR specializzata in ricerca, selezione e formazione di risorse umane. 

Protagoniste della prima fase progetto, 40 donne ospiti di Spazio Donna WeWorld dei quartieri Corvetto e Giambellino di Milano, con un’età media di 40 anni e profili eterogenei a livello professionale, in settori come addetta mense, pulizie e vendite. 

Dopo una prima fase di confronto individuale con consulenti specializzati Randstad, fondamentale per approfondire le esigenze professionali e formative e delle candidate, sarà già possibile accedere a proposte lavorative da parte delle aziende e iniziare parallelamente un percorso completo di orientamento professionale alla costruzione del cv e dell’approccio al mercato del lavoro, sia attraverso incontri individuali che mediante corsi di formazione, totalmente gratuiti.
 

Al cuore del percorso di orientamento, incentrato su meccanismi di flessibilità per andare incontro alle esigenze delle singole candidate:  

– Contenuti per sviluppare le competenze trasversali per la gestione del cambiamento: favorire consapevolezza sui propri obiettivi; saper fronteggiare situazioni di cambiamento in maniera resiliente e proattiva; lavorare sulla propria agilità emotiva.  

– Un confronto e una condivisione di idee e soluzioni per la gestione del worklife balance.
 

– Strumenti e tecniche per presentarsi in maniera efficace, valorizzando la presentazione di sé nelle candidature  

– Un focus sul mercato del lavoro nel contesto post-pandemico. 

A disposizione delle candidate, inoltre, anche eventi dedicati per favorire incontro tra domanda e offerta come “speed date” per incontrare direttamente le aziende.
 

L’iniziativa si aggiunge a quanto messo in campo dal lancio nel 2018 di Spazio Donna WeWorld, grazie a WeWorld e AXA Italia, come uno sportello di ascolto per la condivisione di vissuti emotivi, iniziative per lo sviluppo di competenze socio-relazionali e genitoriali, uno sportello di consulenza legale, corsi di lingua italiana, informatica e digitalizzazione e laboratori di autobiografia per la conoscenza e la cura di sé.
 

“Siamo orgogliosi di questa nuova iniziativa di grande valore sociale, assolutamente coerente con lo spirito con cui abbiamo scelto di sostenere la nascita di Spazio Donna WeWorld nel 2018 – ha dichiarato Giorgia Freddi, Direttore Communication, Corporate Responsibility & Public Affairs del Gruppo assicurativo AXA Italia. Ancora una volta diamo contributo concreto per sostenere donne che vivono in condizioni di fragilità, in termini di supporto, inserimento lavorativo ed empowerment, dando ulteriore impulso al nostro impegno per generare un impatto positivo nella vita delle persone, promuovendo una società più inclusiva, in linea con la nostra missione di protezione”. 

“La ricerca del lavoro è una parte cruciale nei nostri percorsi di emancipazione femminile che affrontiamo all’interno di Spazio Donna WeWorld in tutta Italia, è uno dei bisogni su cui più spesso riceviamo richieste di aiuto – ha dichiarato Sabrina Vincenti, Responsabile programma Spazi Donna WeWorld – Per le donne che vivono realtà problematiche, infatti, riuscire a ottenere l’indipendenza economica è fondamentale perché rappresenta anche un passaggio cruciale in termini di risoluzione di problemi familiari. Le donne hanno bisogno di essere supportate non solo per l’acquisizione di consapevolezza delle competenze, ma molto spesso – proprio per il vissuto che le ha portate a chiederci aiuto – la mancanza di autostima, sicurezza e fiducia è un grande ostacolo alla conquista dell’emancipazione. Collaborazioni come quella con AXA Italia e Randstad sono particolarmente importanti perché rendono più accessibili alle donne le risorse per intraprendere percorsi lavorativi, che a loro spesso sembrano poco raggiungibili”. 

“Il nostro impegno è trovare lavoro alle persone e svilupparne il talento” – ha dichiarato Laura Carletti, HR & CSR Manager di Randstad – “Poterlo fare insieme ad AXA e WeWorld in questo progetto, rende ancora più significativo il contributo che possiamo dare. Siamo molto attenti al tema della violenza di genere e crediamo che ognuno di noi possa fare la propria parte per sostenere le donne vittime di violenza, e aiutarle a ritrovare la propria forza, la propria unicità e il proprio valore anche attraverso un lavoro che possa garantire loro dignità e indipendenza”. 

Per maggiori informazioni: axa.it
 

 

Continua a leggere

Immediapress

Facciate prefabbricate in legno, la soluzione per contribuire alla decarbonizzazione degli edifici

Pubblicato

il

(Adnkronos) – Milano, 08/02/2023- In Italia così come in Europa, il Green Deal spinge per raggiungere obiettivi di riduzione delle emissioni nette di gas a effetto serra del 55% entro il 2030. Una delle misure di risparmio energetico e di riduzione delle emissioni più efficaci per gli edifici, riguarda la progettazione degli involucri. Come in molti progetti la scelta dei materiali ha un’importanza cruciale. In particolare, utilizzare componenti in legno per realizzare le facciate può ridurre significativamente le perdite di calore degli edifici e la relativa domanda di energia per la climatizzazione e garantire alti livelli di comfort abitativo sia d’estate che d’inverno. 

“Il legno, in quanto materiale rinnovabile, ecologico e rispettoso dell’ambiente è uno dei migliori alleati nella lotta alla crisi climatica – sottolinea Peter Rosatti, Ceo di Rubner Holzbau – un metro cubo di legno infatti può immagazzinare circa una tonnellata di CO2 dall’atmosfera. Inoltre, in termini di trasmittanza, un elemento in legno dello spessore di 6 cm raggiunge la stessa efficienza di isolamento di una parete in muratura tradizionale da 30 cm. Dal punto di vista architettonico, inoltre, gli edifici in legno hanno il potenziale per generare un ambiente più piacevole, caldo e naturale”. 

 

Le facciate in legno 

Tra i principali driver che rendono la facciata in legno Rubner Holzbau una scelta vincente e moderna rispetto alle soluzioni tradizionali, vi è l’elevato grado di prefabbricazione, così come suggerito dall’analisi realizzata da EURAC Research; i moduli di facciata vengono infatti costruiti interamente in stabilimento, comprensivi di tutti gli elementi di completamento dell’involucro esterno (serramenti, sistemi di oscuramento, rivestimento esterno), e vengono poi montati in cantiere, il più delle volte senza necessità di ponteggi, in tempi brevi e certi, non soggetti al variare delle condizioni metereologiche che invece possono rallentare un cantiere tradizionale. 

I principali vantaggi della prefabbricazione in azienda sono costituiti dalla possibilità di una progettazione integrata comprensiva di analisi strutturale, analisi termica, modellazione BIM e realtà aumentata che facilita il lavoro di architetti e ingegneri, oltre che da un’elevatissima precisione nelle lavorazioni che garantisce la massima qualità di un prodotto finito capace di adattarsi a qualsiasi tipo di edificio, sia esso in calcestruzzo, acciaio o ibrido. 

“Una certa regolarità nella geometria dell’edificio, soprattutto se si tratta di una struttura in elevazione, come nel caso di un multipiano – continua Rosatti – agevola la produzione scalabile e rende l’utilizzo del legno particolarmente competitivo: il modulo è sempre lo stesso e, al contrario dell’edilizia tradizionale, può essere applicato man mano che si procede nell’elevazione di ciascun piano, senza dover aspettare di arrivare in cima perché le altre maestranze, quali a titolo esemplificativo impiantisti e pavimentisti siano in grado di effettuare i loro interventi. In tal modo i tempi si riducono sensibilmente”. 

Essendo il legno un materiale leggero, ogni modulo, dopo essere stato prefabbricato con precisione millimetrica, è facilmente trasportabile e maneggiabile in cantiere; inoltre, il montaggio effettuato interamente a secco mediante l’utilizzo di collegamenti meccanici, è estremamente veloce e consente di rispondere alle sempre più stringenti esigenze dei cantieri moderni. L’assenza di getti e in generale di acqua e materiali inerti consente di mantenere più pulito e ordinato l’ambiente di lavoro e di organizzare al meglio le diverse fasi di lavorazione. 

“Le facciate prefabbricate in legno di Rubner Holzbau impiegano meno acqua e rilasciano meno CO2 rispetto alle facciate con cappotto e le facciate ventilate, come emerge dalla quantificazione dell’impatto ambientale nel ciclo di vita – conclude Miren Juaristi Gutiérrez, PhD Eurac Research che aggiunge: “L’installazione a secco delle facciate di Rubner Holzbau permette anche la separazione effettiva dei materiali e il riutilizzo degli elementi”. 

La continua innovazione tecnologica di Rubner Holzbau nel settore delle facciate è sostenuta da più di 90 anni di esperienza nelle costruzioni in legno; il poter contare su un grande Gruppo alle spalle che copre con le consociate tutta la filiera del legno, dalla progettazione al procurement del materiale (i tronchi d’albero, provenienti da foreste gestite in modo sostenibile, vengono utilizzati e valorizzati al 100%), all’assemblaggio fino all’installazione in cantiere, garantisce enormi benefici in termini di controllo del processo e maggiore affidabilità sui tempi.  

Email: holzbau.brixen@rubner.com
 

sito internet: https://www.rubner.com/it/holzbau/
 

 

Continua a leggere

Immediapress

Locauto Takes Sanremo 2023

Pubblicato

il

(Adnkronos) – Nasce la collaborazione tra Locauto Group e la società di Management, Digital Engagement e consulenza creativa Doom Entertainment 

Milano, 7 febbraio 2023 – A poche ore dall’inizio del Festival di Sanremo 2023, Locauto Group, azienda leader nel noleggio di auto e veicoli commerciali, inaugura un progetto di comunicazione e digital engagement con Doom Entertainment, nota agenzia creativa e di management, specializzata nella produzione e distribuzione di contenuti digitali, durante la settimana più chiacchierata e attesa dell’anno. 

I content creator Simone Paciello, in arte Awed, e Nicky Passerella, saranno infatti i protagonisti di un’esperienza di viaggio a bordo di un veicolo Locauto da Milano a Sanremo proprio in concomitanza con la settimana del festival della canzone italiana, e attraverseranno alcuni tra i luoghi più nascosti e scenografici della Regione Liguria. 

 

Ad accompagnare i due talent in questo road trip alla scoperta del territorio, le canzoni iconiche del Festival, spunto per le diverse attività di social engagement organizzate tra le strade di Sanremo, dove passanti e appassionati della kermesse sanremese saranno coinvolti in prima persona. 

“Siamo un’azienda che si nutre di passioni: dallo sport alla musica, siamo sempre alla ricerca di opportunità in grado di rafforzare questi valori e promuoverli su ampia scala. “Locauto Takes Sanremo” – commenta Raffaella Tavazza, CEO Locauto Group – è stato sviluppato insieme a Doom Entertainment proprio in quest’ottica e siamo felici di annunciare che sarà il primo di tanti progetti di social engagement che svilupperemo insieme”. 

Annamaria Berrinzaghi, CEO Doom Entertainment, dichiara “Siamo felici ed entusiasti di abbracciare il gruppo LOCAUTO per tutta la comunicazione social del 2023, creando anche progetti speciali per rendere unico e riconoscibile il brand. Locauto Takes Sanremo è il primo di questi, che speriamo possa far vedere la forte sinergia e passione che stiamo sviluppando in questo lavoro di squadra”. 

Sarà possibile seguire la road experience e tutti i contenuti prodotti sui canali social Locauto attraverso l’hashtag #LocautoTakesSanremo 

 

LOCAUTO 

Ufficio Stampa – Sergio Cerini
 

Cell

. [+39] 335 6951224 ufficiostampa@locautorent.it
 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

Immediapress

Three Life: un’opportunità per chi vuole avviare un’attività indipendente

Pubblicato

il

(Adnkronos) – Attraverso un’evoluzione del sistema “network marketing”, parte dalla società Three Life una nuova opportunità che rende possibile costruirsi un ottimo futuro occupazionale senza effettuare investimenti economici 

Il network marketing rappresenta un’opportunità per tutti coloro che vogliono essere padroni del proprio tempo ed allo stesso modo ottenere ottimi guadagni. Il punto di partenza consiste nel mettere a frutto la propria rete di rapporti e le proprie capacità attraverso cui si mette in piedi il meccanismo che consente di raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati. 

Il tutto, senza aver sostenuto alcun investimento, ma basandosi sulla moltiplicazione della forza-lavoro che nasce, appunto, dalla propria rete di conoscenze. 

La società Three Life è riuscita a migliorare le perfomance del sistema “network marketing” grazie al suo utilizzo nel settore dell’energia. 

Per poter avviare l’attività, infatti, è sufficiente utilizzare le proprie forniture di gas e luce che diventano incredibilmente le prime fonti di guadagno. 

Un sistema intelligente ed allo stesso tempo estremamente facile da comprendere. Il tutto, grazie soprattutto alla formazione che Three Life offre ai propri collaboratori, utilizzando l’esperienza maturata sul campo dai docenti che tengono i corsi. 

E non è tutto. Three Life mette a disposizione di tutti coloro che entrano a far parte dell’organizzazione una sofisticata piattaforma digitale che consente di monitorare i propri contratti, di verificare momento per momento il proprio volume di affari e di controllare la produzione di nuovi rapporti attraverso la rete di collaborazione che si è stati capaci di realizzare. Insomma, un vero e proprio ufficio digitale, completato anche dal disbrigo di tutte le incombenze di carattere fiscale. 

Per tantissimi l’adesione a Three Life sta già rappresentando una fonte primaria di guadagno che va a sostituire l’affannosa ricerca del “posto fisso”. Per altri, invece, è diventata una fonte insostituibile di implementazione del proprio reddito. Nascono proprio da qui il successo di Three Life e la sua costante espansione. 

Contatti: https://www.threelife.it/
 

Continua a leggere

Immediapress

Polpette che passione: 3 ricette 100% vegetali da sperimentare

Pubblicato

il

(Adnkronos) –
Milano, 8 Febbraio 2023 – Se ci sono piatti che nella tradizione italiana possiamo considerare delle vere e proprie certezze, perché piacciono praticamente a tutti e riportano alla mente ricordi dell’infanzia, le polpette sono sicuramente tra questi. C’è chi ricorda benissimo il loro profumo a casa della nonna e chi invece ha avuto modo di provarle con abbinamenti del tutto originali ed inconsueti. Quel che è certo, è che le polpette rimangono tra i piatti più amati dagli italiani e grazie alla linea Findus Green Cuisine oggi anche chi non mangia la carne, o vuole ridurne il consumo, può provare il piacere di assaporare delle deliziose prelibatezze. 

Tra le ricette da preparare con la gamma sfiziosa di surgelati 100% vegetali Findus Green Cuisine, ne troviamo diverse che vedono come protagoniste indiscusse proprio loro: le polpette veg! Eccone 3 da provare assolutamente.  

Gli spiedini di polpette vegetali sono perfetti per un antipasto sfizioso ma anche per un secondo che sia gustoso e al tempo stesso equilibrato. Facilissimi da preparare, meritano sicuramente di essere provati, dunque vediamo subito come farli.  

Ingredienti (2 persone): 

1 confezione di polpette vegetali Findus Green Cuisine  

1 zucchina 

1 falda di peperone giallo 

1 falda di peperone rosso 

1 manciata di funghi champignon 

Salsa BBQ q.b. 

Preparazione: 

Preparare questi spiedini è davvero semplicissimo e anche divertente: si possono comporre insieme ai bambini, per renderli partecipi e farli sperimentare in cucina. Prima di tutto, conviene tirare fuori dal freezer la confezione di polpette 10 minuti prima della preparazione, in modo che queste siano sufficientemente morbide da poter essere infilzate. Bisogna quindi lavare e tagliare le verdure: la zucchina a rondelle, i peperoni a pezzetti ed i funghi a metà. Fatto questo, non rimane che comporre gli spiedi alternando i vari ingredienti. Posizionarli dunque su una teglia coperta da carta da forno, spennellare con la salsa BBQ e cuocere il tutto in forno ventilato a 220°C per 15-18 minuti.
 

Altrettanto goduriose sono le polpette vegetali al pomodoro: un piatto caldo e fumante che riscalda il cuore e che non ha assolutamente nulla da invidiare a quello che preparava nonna. Vediamo come farle. 

Ingredienti (2 persone): 

1 confezione di polpette vegetali Findus Green Cuisine 

300 g di passata di pomodoro 

1 spicchio di aglio 

2 cucchiai di olio extravergine di oliva 

Basilico fresco q.b. 

Pepe q.b. 

Preparazione: 

Preparare questo delizioso piatto è davvero semplicissimo: non bisogna fare altro che far soffriggere uno spicchio di aglio con l’olio in una padella antiaderente, quindi aggiungere la passata insieme ad 1 bicchiere di acqua e lasciar insaporire il tutto per 5 minuti. Unire poi anche le polpette veg e far cuocere per altri 15 minuti. A cottura ultimata, aggiungere basilico e pepe secondo i propri gusti.  

Un secondo da provare è anche questo: vediamo cosa occorre e come prepararlo.  

Ingredienti (2 persone): 

1 confezione di polpette vegetali Findus Green Cuisine  

1 cipolla 

1 zucchina 

1 carota 

½ peperone 

4-5 pomodorini 

1 rametto di maggiorana 

Olio EVO, sale e pepe q.b. 

Preparazione: 

In una padella antiaderente, far soffriggere la cipolla ed aggiungere quindi le verdure tagliate a tocchetti. Unire infine le polpette vegetali e lasciar cuocere altri 13-15 minuti.  

Responsabilità editoriale: TiLinko – Img Solutions srl 

Continua a leggere

Immediapress

Sanremo. Pro Vita Famiglia: Amadeus e Rai lascino in pace i bambini

Pubblicato

il

(Adnkronos) – 7 febbraio 2023. «Amadeus è libero di insegnare ciò che vuole ai propri figli, ma non si permetta di usare il servizio pubblico, pagato col canone obbligatorio di tutti, per “spiegare” ai figli degli italiani l’ideologia gender o l’omosessualità. Solo i regimi totalitari usano i media di Stato per educare i bambini contro il volere delle loro famiglie. È gravissimo che il conduttore di Sanremo abbia affermato in conferenza stampa che la televisione deve “spiegare ai bambini che esiste un uomo che ama un uomo e una donna che ama una donna e che questo è normale”. Gli italiani non pagano il canone perché la Rai indottrini i propri figli su temi sessuali e sensibili! Chiediamo alla Rai di interrompere immediatamente questo abuso e al Governo e al Parlamento di impedire che il servizio pubblico finanziato con le tasse dei cittadini sia utilizzato a fini di propaganda ideologica». Così Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia Onlus. 

-Ufficio Stampa Pro Vita e Famiglia Onlus
 

t.: 0694325503 

m.: 3929042395 stampa@provitaefamiglia.it
 

Continua a leggere

Articoli recenti

Post popolari

Il contenuto di questa pagina è protetto.