Tommasi sindaco, Capello: “Se fa bene a Verona, poi c’è l’Italia”


“Se Damiano Tommasi dovesse fare bene come sindaco di Verona potrebbe proporsi anche in Italia. Senza imparentarsi con questo o quell’altro”. Lo dice Fabio Capello all’Adnkronos, salutando l’elezione a sindaco del suo ex centrocampista ai tempi della Roma. Tommasi ha trionfato nel ballottaggio delle elezioni comunali 2022 di Verona. “Sono molto contento del suo successo e gli auguro tutto il meglio. Perché lo merita. Lui pensa veramente alla gente, un altruista come è stato in campo e adesso lo sarà come sindaco, quindi un grande in bocca al lupo. Secondo me -conclude- la gente ha scelto l’uomo, non il partito”. 

Tommasi viene omaggiato anche da uno storico compagno di squadra. “Fare i complimenti a Damiano? Ci mancherebbe, certo che glieli faccio: lui è il futuro”, dice Vincent Candela. “Al di là del partito è importante l’uomo e io lo conosco, farà sicuramente bene. Ha conquistato i cuori dei veronesi perché ha i valori giusti, non è un caso quando si conquista un popolo. Ora vedremo cosa riuscirà a realizzare ma sono sicuro che farà benissimo”. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Sport Ultima ora