Tokyo 2020, Salvini: “Jacobs? Da stampa straniera squallidi sospetti”


Tokyo 2020 e la vittoria di Jacobs? “Il Washington Post ed il Times lanciano sospetti di doping nei confronti del nostro campione Marcell Jacobs. Squallidi. Nella vita bisogna saper perdere, fatevene una ragione”. Così il leader della Lega Matteo Salvini, che commenta i dubbi dei quotidiani stranieri sull’oro conquistato dall’atleta nei 100 metri e celebrato in tutto il mondo. 

“Gli annali dello sport pieni di campioni che esplodono e poi si rivelano dopati”, scriveva oggi il Washington Post, mentre su Twitter l’inglese Matt Lawton, corrispondente per il Times alle Olimpiadi di Tokyo, commentava: “Il nuovo campione olimpico dei 100 metri, Marcell Jacobs, è sceso sotto i 10 secondi per la prima volta a maggio. È venuto qui, ha corso 9”84 in semifinale e 9”80 per vincere. Ah, bene”.
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Politica Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *