Tokyo 2020, nuoto: Italia bronzo nella 4×100 mista maschile


L’Italia ha conquistato la medaglia di bronzo nella staffetta 4×100 mista maschile ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Gli azzurri Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Miressi hanno chiuso con il crono di 3’29″17 nuovo record italiano. Oro agli Usa con il nuovo record del mondo (3’26″78) e argento alla Gran Bretagna che migliora il record europeo (3’27″51). 

Gregorio Paltrinieri non è invece andato a medaglia nei 1500 stile libero. L’azzurro ha chiuso in quarta posizione. Oro allo statunitense Robert Finke, argento all’ucraino Mykhailo Romanciuk, e bronzo al tedesco Florian Weelbrock. “Ero stanchissimo, a metà gara ero distrutto. Il tempo che ho fatto non è da me, ma lo sport è anche questo: arrivare nel modo giusto al momento giusto”, ha affermato l’azzurro alla Rai. 

“Stamattina sono arrivate notizie molto buone dal nuoto. Dopo la strepitosa medaglia nella 4×100 stile libero è arrivato anche questo bronzo nella 4×100 mista, termometro della forza di una squadra molto eclettica. Faccio i complimenti ai ragazzi e alla federazione, davvero un ottimo lavoro: andare oltre era impossibile, Australia e Stati Uniti hanno stradominato il medagliere del nuoto”, ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò.
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Sport Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *