Thales Alenia Space selezionata da Esa per studiare il futuro Sistema di Radionavigazione Lunare


Thales Alenia Space é stata scelta dall’Esa per studiare il futuro Sistema di Radionavigazione Lunare. La joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%) ha annunciato di essere stata selezionata dall’Agenzia Spaziale Europea per studiare tecniche, modelli e algoritmi fondamentali per facilitare un futuro Sistema di Radionavigazione Lunare. Questo contratto, spiega Tas, fa parte dell’iniziativa Moonlight dell’Esa, che mira a realizzare servizi di comunicazione e navigazione affidabili a supporto della prossima generazione di missioni di esplorazione lunare istituzionali e private. Thales Alenia Space ricorda che l’esplorazione della Luna è “una priorità strategica nell’esplorazione dello spazio, sia per l’Esa che per le industrie e renderà possibili le future missioni con equipaggio su Marte”.  

Questo contratto, in particolare, “riguarda la definizione dei concetti di determinazione dell’orbita e di sincronizzazione temporale, dei quadri di riferimento lunari (selenodetici e temporali) e delle tecniche di modulazione del segnale per servizi unidirezionali e bidirezionali applicabili alle future comunicazioni di radionavigazione lunare. La determinazione dell’orbita e la sincronizzazione del tempo sono fattori chiave per fornire un accurato posizionamento e la sincronizzazione temporale ai futuri utenti lunari” spiega Tas.  

Negli ultimi anni la comunità scientifica è stata coinvolta in diversi studi sul sistema di navigazione lunare e, in particolare, su diversi algoritmi di determinazione dell’orbita e di sincronizzazione temporale. Alcuni di questi algoritmi sono stati utilizzati in applicazioni terrestri, ma per l’ambiente lunare si dovrà tenere conto di ulteriori modelli e vincoli tecnologici. Questa è la sfida che Thales Alenia Space affronterà, in partnership con Telespazio, joint venture Leonardo (67%) e Thales (33%), il Centro Nazionale Francese di Studi Spaziali – Cnes (ufficio di geodesia spaziale) e il Politecnico di Torino.  

Questo studio è complementare alle attività in corso della Fase A/B1 che studieranno la fattibilità e la definizione di un futuro Sistema di Radionavigazione Lunare e fa parte del progetto inerente i servizi di comunicazione e navigazione, con un contratto guidato da Telespazio. Thales Alenia Space insieme a Telespazio è responsabile della definizione e della progettazione dell’intero sistema, così come della progettazione del segmento spaziale (elementi in orbita attorno alla Luna) e del segmento lunare (elementi sulla superficie della Luna). La sinergia stabilita con Telespazio garantirà l’ottimizzazione della soluzione. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *