Territorio, Curcio: “Solo la conoscenza permette previsione e prevenzione”


“Solo conoscendo il territorio possiamo parlare di rischio e fare tutte le azioni che conseguono a questa attività”. Così Fabrizio Curcio, capo Dipartimento Protezione Civile, a margine della presentazione dell’Atlante dei lineamenti di pericolosità dei mari italiani, principale risultato del Progetto Magic.  

“Dobbiamo avere dati di conoscenza perché altrimenti non riusciamo a fare prevenzione e previsione – osserva Curcio – la parte marina è una delle parti che meno conosciamo, che influisce in maniera importante o può influire sull’attività di rischi sul nostro territorio. Oggi si fa il punto su un percorso che è antico perché sono 14 anni che il Dipartimento lavora con il Progetto Magic e Magic 2 fino d arrivare alla definizione dell’Atlante. Oggi si fa un punto sapendo che è un pezzo di una conoscenza che dobbiamo approfondire”.  

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *