Taxi: Usb: “Aspettiamo che governo stralci art.10, sciopero confermato”


“Lo sciopero del 5 e 6 luglio è confermato Aspettiamo che il Governo stralci l’articolo 10 del ddl concorrenza”. Ad affermarlo all’Adnkronos è il coordinatore dell’Usb Taxi, Riccardo Cacchione dopo l’incontro di oggi con la viceministra delle Infrastrutture Teresa Bellanova. “Le ragioni dello sciopero restano sul tavolo. Non penso che ad una settimana di distanza gli eventi possano fare cambiare la decisione”, sottolinea Cacchione. Bellanova, rileva, “ci ha detto quello che ci aspettavamo. Il Governo sembra voler andare avanti. Lo sciopero rappresenterà un segnale forte. Lo sciopero è confermato e potrebbero seguirne altri”.  

Il servizio pubblico per natura stessa, aggiunge Cacchione, “non può essere messo in concorrenza. Siamo complementari al trasporto di linea”.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora