Taxi, Di Giacobbe (Unica Cgil): “Governo fermi multinazionali, deregolamentano settore”


“Il Governo deve bloccare le multinazionali che stanno deregolamentando il trasporto pubblico locale non di linea”. Ad affermarlo all’Adnkronos è Nicola Di Giacobbe, segretario nazionale di Unica Cgil Taxi commentando le norme previste dal ddl concorrenza. “Il ddl – sottolinea – non risponde all’urgenza e all’emergenza in atto nel settore. Il Governo deve mettere fuori dal mercato le multinazionali e con la concertazione di arrivi ad un riordino delle app tecnologiche”.  

Il Governo, osserva Di Giacobbe, “ha tempi troppo lunghi e questo sta favorendo le multinazionali che stanno continuando a deregolamentare i servizi. Inoltre serve un intervento che sospenda le attività delle multinazionali che, non dimentichiamocelo, sono degli intermediari tra domanda e offerta in Italia ma che pagano le tasse in altri paesi. Il Governo deve intervenire e non far finta di non vedere”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.