Taiwan, verso fine esercitazioni militari Cina: ripresa voli


Si stanno riducendo le esercitazioni militari cinesi attorno all’isola di Taiwan, tanto che il ministero dei trasporti di Taipei ha annunciato la graduale ripresa dei voli e della navigazione a partire da mezzogiorno, ora locale. “Non sono più in vigore”, ha fatto sapere il ministero, gli avvisi imposti per le esercitazioni cinesi, iniziate giovedì. La revoca totale delle restrizioni sui voli avverrà domani mattina alle 10, ora locale.
 

Oggi la Cina ha condotto nuove esercitazioni attorno all’isola in risposta alla visita della presidente della Camera dei rappresentanti Nancy Pelosi. E condurrà ”esercitazioni regolari” a est della linea mediana dello Stretto di Taiwan. Lo sostiene la televisione statale cinese, ricordando che ”la linea mediana è immaginaria” fissata dall’esercito americano e che ”non è stata mai ufficialmente riconosciuta”. 

Il Consiglio per gli affari continentali (Mac) di Taiwan ha chiesto alle autorità di Pechino di “esercitare moderazione e fermare immediatamente tutti i suoi comportamenti bellicosi” adottando invece ”un comportamento razionale”. 

L’esercito di Taiwan condurrà esercitazioni militari martedì 9 e giovedì 11 nella contea di Pingtung, nel sud. Lo ha riferito l’agenzia di stampa di Taiwan citando una fonte militare e parlando di risposta alle esercitazioni militari cinesi. A essere coinvolti nelle esercitazioni saranno veicoli da combattimento ed elicotteri, oltre a tiratori scelti.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora