Strage liceo Michigan: genitori Ethan Crumbley si dichiarano ‘non colpevoli’


James e Jennifer Crumbley, i genitori del giovane Ethan Crumbley, autore della
sparatoria alla Oxford High School in Michigan
, si sono dichiarati “non colpevoli” davanti al giudice. I Crumbleys, arrestati stamattina, sono accusati di omicidio colposo, in merito alla sparatoria di cui è stato presunto autore il figlio 15enne, che ha portato alla morte di quattro studenti e al ferimento di altri sette.  

Secondo la polizia di Detroit, che li ha rintracciati all’interno di un edificio, i due “sembravano nascondersi”, dopo che non si erano presentati in tribunale, dove erano attesi ieri. La Cnn riferisce che i loro legali hanno assicurato che la coppia intendeva “consegnarsi oggi” alle autorità.
 

Gli investigatori hanno scoperto che James Crumbley aveva acquistato la pistola, poi usata dal figlio 15enne,
quattro giorni prima della strage. La cauzione fissata dal giudice per il rilascio della coppia è di 500mila dollari a testa.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.