Soluzione fisiologica al posto del vaccino, indagato medico di base


Avrebbe somministrato soluzione fisiologica al posto del vaccino anti-covid Pfizer. Per questo motivo è indagato un medico base della provincia di Ancona, come si legge su anconatoday.it. La squadra mobile di Ancona sta conducendo un’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica a carico del professionista per presunte anomalie nella gestione delle vaccinazioni Covid.  

L’ipotesi di reato contestata al dottore è al momento quella di falso ideologico e lesioni personali commessi da pubblico ufficiale. Secondo quanto emerge da una prima ricostruzione il medico, in possesso del vaccino, avrebbe somministrato semplice soluzione fisiologica a numerosi pazienti anziché il reale preparato. Non si conoscono ancora le motivazioni del gesto. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *