Sole ma domenica cambia tutto: weekend 13-14 marzo, cosa succede


Dopo un sabato in gran parte soleggiato e anche mite, domenica le cose cambiano. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che “una perturbazione dal Nord Europa si addosserà dapprima sulle Alpi per poi entrare in Italia a partire dal Friuli Venezia Giulia e puntare rapidamente il Centro-Sud”. “Sin dalle prime ore del giorno – spiegano gli esperti – nevicate diffuse interesseranno i confini alpini fino in valle mentre i primi rovesci o temporali cominceranno a interessare la Venezia Giulia e l’alta Toscana. Sarà nel corso del pomeriggio che il fronte perturbato darà i suoi maggiori effetti puntando verso il Centro Italia e portando rovesci sparsi e temporali su Marche, Abruzzo, Umbria, zone interne di Toscana, Lazio per poi raggiungere entro sera Molise, Gargano e quindi la Campania. In questo contesto la neve scenderà sugli Appennini sopra i 1000 metri o localmente anche sotto questa quota, specie la sera”. 

“Ma non è finita qui. Se da una parte il tempo sarà perturbato, dall’altra sarà il vento a farla da padrone – avverte iLMeteo.it – Nel corso del pomeriggio il Maestrale soffierà via via più forte su tutti i bacini centro-meridionali con raffiche fino a 80 km/h, mentre sarà moderato al Nord (fino a 30-40km/h sulla Pianura Padana centrale e occidentale). Per il vento forte prestare attenzione anche a tutti i rilievi italiani dove le raffiche, incanalandosi nelle valli, potrebbero raggiungere punte di 100 km/h”. 

NEL DETTAGLIO 

Venerdì 12. Al Nord: peggiora su Friuli Venezia Giulia, Veneto e Lombardia orientale con rovesci e qualche temporale. Al centro: peggiora su Toscana, Umbria, Lazio interno. Al Sud: entro sera piovaschi in Campania. 

Sabato 13. Al nord: possibili foschie o nebbie sul Triveneto, sole altrove. Al centro: bel tempo. Al sud: soleggiato. 

Domenica 14. Al nord: ventoso, ma in prevalenza soleggiato. Al centro: peggiora su Adriatiche, Appennini, zone interne tirreniche con rovesci e temporali. Venti sostenuti. Al sud: entro sera peggiora con rovesci su Gargano e Campania. 

Lunedì venti forti di Maestrale, ma prevalenza di bel tempo. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *