Scuola aperta in zona rossa, un italiano su due dice sì


Un italiano su due dice sì alla riapertura delle scuole, anche nelle zone rosse. Almeno per le scuole dell’infanzia e le primarie. E’ quanto emerge da un sondaggio Emg-Different per Adnkronos. Alla domanda ‘è favorevole o contrario alla riapertura delle scuole dell’infanzia e primarie anche nelle zone rosse?’, il 51% degli intervistati risponde in modo affermativo. Contrario alla riapertura il 40% del campione, mentre il 9% preferisce non rispondere. 

Diversificata le risposta sulla base del genere: tra i favorevoli, il 57% di uomini e il 46% di donne. Quanto alle fasce d’età, tra chi dice sì alla riapertura delle scuole il 46% è under35, il 61% ha tra i 35 e i 54 anni; il 48% è over 55. A macchia di leopardo le risponde in base alle aree geografiche. Tra i favorevoli, ben il 69% al Centro; il 57% al Nordovest, il 55% al Nordest, il 43% nelle Isole e soltanto il 35% al Sud. 

Il sondaggio, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne per sesso, età, regione, classe d’ampiezza demografica dei comuni, è stato realizzato il 23 marzo 2021 con il metodo della rilevazione telematica su panel, su un campione di 1.598 casi (universo: popolazione italiana maggiorenne), e presenta un intervallo fiduciario positivo/negativo del 2,3%. Totale contatti: 2.000, tasso di risposta 80%; rifiuti/sostituzioni 402 (tasso di rifiuti 20%). 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *