Sci, Coppa del mondo: Goggia trionfa nella discesa di Cortina


Sofia Goggia trionfa nonostante qualche errore nella discesa di Cortina valida per la Coppa del Mondo di sci alpino. L’azzurra, al sesto successo stagionale, si impone con il tempo di 1’06″98 al termine di una prova accorciata per le forti raffiche di vento nella parte alta della pista. Alle spalle della 29enne bergamasca l’austriaca Ramona Siebenhofer (1’07″18) e la ceca Ester Ledecka (1’07″24). Quarto posto per la svizzera Corinne Suter (1’07″31) che precede l’austriaca Mirjam Puchner (1’07″35) e la connazionale Michelle Gisin (1’07″42). Fuori dalle prime dieci le altre azzurre.  

“È stata una discesa incredibile, ho preso tanto vento, non vedevo dove mettere i piedi, ho preso delle folate laterali incredibili. Con tutto quello che ho combinato oggi, vedere la luce verde del primo posto al traguardo è stato bellissimo – le prime parole di Sofia Goggia dopo la vittoria – Sono emozionata, è stata una settimana difficile, ho fatto terapia dalle 7 di mattina alle 7 di sera, lunedì scorso non camminavo. È incredibile aver vinto”.  

“Le Tofane sono bellissime da cima in fondo, siamo partite dal piano, non il massimo per me – aggiunge la 29enne bergamasca ai microfoni di Rai Sport -. Ma ci ho creduto, volevo fare un tuffo con tutti i fan che sono venuti, quando mi sono accorta che ero prima il cuore mi è esploso. Tanti mi hanno scritto messaggi nei giorni scorsi, è incredibile, avevo vinto qui 4 anni fa ma era prima dei Giochi in Sud Corea, ero agli albori, inesperta. Oggi ho sentito tutto l’affetto di Cortina. Col Covid e la Cina a 20 giorni devo mantenere il distanziamento ma è come se li abbracciassi tutti. È una delle vittorie più belle della carriera per tanti motivi. Ma domani c’è il SuperG e la prossima gara è sempre la più importante”. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.