Schwazer, niente Tokyo. Il tribunale federale svizzero dice no


Il Tribunale federale svizzero ha detto no alla sospensione della squalifica del marciatore azzurro Alex Schwazer. Oggi è arrivato il no alla richiesta di riapertura del processo sportivo e la sospensiva della squalifica di 8 anni, comminata dal Tas nell’agosto 2016 durante l’Olimpiade di Rio, chiudendo definitivamente le porte dei Giochi di Tokyo per il marciatore. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Sport Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.