Saman, si cerca anche nei pozzi


E’ previsto per oggi l’interrogatorio di garanzia di Ikram Ijaz, il cugino di Saman Abbas arrestato a Nimes e consegnato mercoledì scorso ai carabinieri. Intanto sul fronte indagini proseguono le ricerche del corpo della ragazza, scomparsa il 30 aprile scorso, nell’area dell’azienda con l’impiego dei militari del quinto Reggimento Mobile Emilia Romagna.  

Saranno eseguite ulteriori escavazioni in altri punti segnalati dall’elettromagnetometro e continueranno i carotaggi del sottosuolo per il successivo impiego delle unità cinofile. Lo strumento elettronico sinora ha segnalato oltre 10 anomalie, alcune delle quali riscontrate con la presenza, in un caso, della carcassa di un animale selvatico.  

Su richiesta dei carabinieri giungeranno sul posto in mattinata specialisti dei vigili del fuoco del comando provinciale di Reggio Emilia, che si caleranno in alcuni pozzi di irrigazione ulteriormente individuati nell’area. I pozzi saranno gradualmente svuotati grazie all’intervento dell’autorità di bonifica.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *