Russia, “trasferita in ospedale psichiatrico giornalista Ponomarenko”


La giornalista di RusNews Maria Ponomarenko “è stata trasferita dal centro di detenzione preventiva di Barnaul a un ospedale psichiatrico”. Lo riporta la stessa testata giornalistica a cui appartiene la cronista sul suo canale Telegram. “In questo momento – scrive RusNews – la nostra collega si trova nell’Ospedale Psichiatrico Clinico Regionale di Altai, situato a Barnaul in via Suvorova, 13”. L’avvocato della cronista -arrestata a San Pietroburgo il 23 aprile per aver raccontato l’attacco aereo al teatro di Mariupol – Sergey Podolsky, ha riferito che la donna è stata trasferita al nosocomio per una visita psichiatrica ospedaliera. La Ponomarenko trascorrerà circa un mese nell’ospedale psichiatrico. 

L’attivista di Novosibirsk, Yana Drobnokhod, ha raccontato, secondo quanto riporta RusNews, di essersi recata in ospedale per vedere la Ponomarenko: “Siamo andati a trovarla oggi – racconta -. Sono vietate lettere, incontri con i parenti. Ma le sarà possibile incontrare un avvocato”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Esteri Ultima ora