Roma, senza fissa dimora ucciso dal freddo: trovato morto sotto cavalcavia


Senza fissa dimora ucciso a Roma dal freddo. I carabinieri della stazione Roma Eur sono intervenuti in viale del Tintoretto, all’incrocio con via Laurentina dove, sotto il cavalcavia pedonale, è stato trovato il cadavere di un cittadino romeno di 52 anni.  

Il medico legale e il personale sanitario del 118 intervenuto sul posto non hanno riscontrato segni di violenza. Il decesso sarebbe riconducibile a sospetta ipotermia. Sul posto sono intervenuti per i rilievi i Carabinieri della VII sezione del Nucleo Investigativo di via In Selci. La salma è stata traslata presso Istituto medicina legale del Policlinico di Tor Vergata di Roma. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *