Roma: in metro, ‘Museo della Liberazione’ diventa ‘Muse della iperazione’…


‘Museo della Liberazione’? Non più, almeno per chi volesse attenersi alle indicazioni sulle banchine della fermata ‘Manzoni’ della linea A della metropolitana a Roma, sia in direzione Battistini che in direzione Anagnina. 

Via una vocale finale, via una consonante iniziale, cambiata un’altra consonante… e ‘Museo della Liberazione’ diventa improvvisamente ‘Muse della iperazione’: dai ricordi partigiani a una sorta di richiamo neo-futurista. 

Il tutto è frutto di un blitz, visto che la scritta è identica in tutti gli otto punti, quattro per parte nelle due direzioni di marcia della metropolitana. Un blitz goliardico dal sapore amaro o più colpevolmente di stampo neo-fascista. 

(di Enzo Bonaiuto) 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *