Roma, dottoressa aggredita alla metro da manifestanti no Green pass


Una dottoressa è stata aggredita alla stazione della metropolitana di San Paolo a Roma dopo una discussione con un gruppo di ‘no green pass’ che rientravano dalla manifestazione al Circo Massimo. E’ accaduto ieri sera. In base alla ricostruzione della polizia, intervenuta dopo la segnalazione dell’aggressione, il medico, libero professionista, ha riferito di essere intervenuta durante una discussione del gruppo nel vagone della metro, esprimendo opinioni divergenti.  

La lite è proseguita poi sulla banchina della fermata dove una donna l’ha colpita con una testata. La dottoressa è stata trasportata al Cto in codice verde mentre i ‘no green pass’ hanno fatto perdere le proprie tracce. Indagano gli agenti del commissariato Colombo, che stanno visionando le immagini delle telecamere. 

“Voglio rivolgere la solidarietà alla dottoressa aggredita da un gruppo di persone che rientravano dalla manifestazione ‘no green pass’ presso la fermata San Paolo della metropolitana. Una vile aggressione nei confronti di una professionista colpevole di aver espresso la propria opinione. Spero che le autorità facciano presto piena luce sugli aggressori” ha dichiarato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *