Roma, auto abbatte parapetto e ringhiera in viadotto di Lungotevere Arnaldo da Brescia


Ha perso il controllo della sua auto finendo contro parapetto e ringhiera del viadotto di Lungotevere Arnaldo da Brescia a Roma. E’ successo poco dopo le ore 4 di questa mattina. Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia Locale. Secondo una prima ricostruzione all’altezza di via Luisa di Savoia, il conducente di una Bmw X5 ha perso il controllo del veicolo, finendo contro il parapetto di delimitazione del viadotto, abbattendo la ringhiera e provocando la caduta di numerosi detriti, soprattutto calcinacci e parte di ringhiera, nella parte sottostante. In seguito alla caduta dei materiali, una Fiat 500, in quel momento in transito nel sottopasso, ha riportato alcuni danni. 

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della Polizia Locale, con i Gruppi I Trevi e Prati e il supporto dell’unità del Gssu, per la messa in sicurezza di tutta l’area interessata e chiusure al transito veicolare, nonché per procedere al rilievo dei danni sui veicoli. Non si è reso necessario l’intervento del 118 per le persone coinvolte. 

Sono tuttora in corso ulteriori approfondimenti da parte dei caschi bianchi del I Gruppo Prati, a cui sono affidati gli accertamenti del caso, per ricostruire l’esatto dinamica dei fatti. Contattati immediatamente gli organi tecnici competenti per la parte del viadotto danneggiata, in merito alla quale i vigili del fuoco hanno disposto un transennamento ed un restringimento di carreggiata fino al ripristino delle condizioni di sicurezza. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.