Referendum Giustizia, Buzzi: “Mia firma per il cambiamento”


“Ho firmato tutti e sei i quesiti perché corrispondono a quello che trovo giusto: la separazione delle carriere tra giudici e pm, norme contro l’uso abnorme della carcerazione preventiva, e la responsabilità civile dei magistrati. Spero che questo referendum porti a dei risultati concreti, che ci sia un cambiamenti reale. La separazione delle carriere dei magistrati sarebbe un risultato straordinario”. A dirlo all’Adnkronos Salvatore Buzzi, uno dei principali imputati nell’inchiesta Mafia Capitale, che ieri ha firmato il referendum per la Giustizia Giusta al gazebo del Riformista a Roma.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *