Razzi israeliani su Gaza


Raid aereo di Tel Aviv contro la città di Gaza. Le esplosioni, riporta Times of Israel, hanno scosso questa mattina la città da nord a sud per 10 minuti in un attacco che è stato più intenso, più ampio e più prolungato dei raid aerei, condotti 24 ore prima in cui 42 palestinesi erano stati uccisi. 

Inizialmente, le forze di difesa hanno annunciato “attacchi su vasta scala”, successivamente hanno indicato tra i bersagli colpiti le abitazioni di nove comandanti di Hamas nella Striscia di Gaza: “Le case attaccate venivano usate come infrastrutture terroristiche e in alcune case sono stati trovati depositi di armi”, ha reso noto l’esercito. 

Tra i bersagli, le case del comandante di brigata di Hamas di Beit Hanoun, del comandante di compagnia dell’organizzazione a Beit Hanoun del comandante di compagnia di Gaza City e del comandante di compagnia di al-Shati. In nottata i razzi lanciati dalla Striscia hanno preso di mira diverse città israeliane, tra cui Beersheba, Ashkelon e le comunità circostanti. Da lunedì scorso, secondo quanto riportato dalle forze armate israeliane, almeno 3100 razzi sono stati lanciati contro Israele. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *