Quirinale 2022, Salvini: “Lavoro per presidente donna”



“Sto lavorando perché ci sia un presidente donna in gamba, non faccio nomi e non faccio cognomi”. Matteo Salvini, leader della Lega, si esprime così dopo una serie di incontri sull’elezione del presidente della Repubblica. 

“Riassunto della giornata: il centrodestra ha mantenuto la parola, ha messo a disposizione del paese la più alta carica dello Stato dopo il presidente della Repubblica e mi dispiace che la sinistra non sia nemmeno entrata in Aula. Ho avuto diversi incontri in giornata, sono fiducioso”, dice il leader della Lega. 

“Sto lavorando perché ci sia un presidente donna in gamba, non faccio nomi e non faccio cognomi. Qualunque nome io abbia fatto, c’era un no a priori. Mi auguro che domani il Parlamento domani dia prova di lucidità, sto lavorando perché domani si chiuda e ci sia unità di intenti”, afferma ancora.  

A stretto giro, il leader del M5S Giuseppe Conte esprime l’auspicio che “ci sia la sensibilità” per “avere finalmente la possibilità di eleggere un presidente della Repubblica donna. Invito anche le altre forze politiche a valutare di introdurre questo elemento di innovazione del sistema politico, perché sarebbe la prima volta nella storia, aggiunge Conte. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.