Pichetto: “Governo sostiene transizione digitale, trend in crescita”


“L’intero comparto del Made in Italy è fortemente coinvolto nella trasformazione digitale, un trend in crescita ampiamente sostenuto dal Ministero dello Sviluppo economico. Il Governo, infatti, garantisce massimo sostegno alle nostre aziende in questa fase di trasformazione legata allo sviluppo della informatizzazione e della automazione, nel presupposto che la transizione digitale rappresenta opportunità per crescere e colmare il digital divide tra Nord e Sud”. E’ quanto sottolinea il viceministro allo Sviluppo economico, Gilberto Pichetto, intervenendo alla prima delle tre giornate dell’EY Digital Summit “Racconti del futuro”, dedicata al Mezzogiorno.  

“L’attenzione del Mise e’ massima: abbiamo quattro progetti nell’ambito del Pnrr volti a promuovere la Transizione 4.0, la Banda Larga, il 5G e le connessioni veloci in tutto il Paese, le Tecnologie satellitari e le Politiche industriali di filiera”, precisa Pichetto.  

“Ulteriori interventi puntano ad incrementare gli investimenti privati in Ricerca e Sviluppo anche attraverso una migliore interazione tra il mondo delle imprese e le istituzioni. Inoltre, – prosegue – le misure previste sono finalizzate a favorire un’efficace collaborazione tra mondo della ricerca e mondo produttivo, a migliorare la propensione all’innovazione delle Pmi e la loro partecipazione a filiere strategiche per la competitività nazionale ed europea. In questa prospettiva e’ fondamentale una sempre maggiore sintesi tra capitale umano e tecnologia” conclude Pichetto. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.