Piazza Affari in pesante rosso, due le cause


Nuova seduta all’insegna delle vendite per i listini europei, penalizzati da un lato dalle indicazioni arrivate da Jerome Powell, che ha ribadito che più che guardare all’andamento dei mercati e alla crescita economica è attento all’evolversi della dinamica inflazionistica, e da Andrea Enria.  

Secondo il presidente del Consiglio di Vigilanza della Bce, uno scenario recessivo potrebbe portare ad un possibile ricalcolo dei dividendi. A Piazza Affari queste dichiarazioni hanno portato a vendite generalizzate sul comparto bancario con il -4,41% di Intesa Sanpaolo, il -3,89% di Bper Banca, il -3,25% di Banco Bpm ed il -4,67% di UniCredit.  

L’istituto di Piazza Gae Aulenti ha annunciato di aver concluso un accordo con un veicolo di cartolarizzazione gestito da illimity (-1,61%) per la cessione pro-soluto di un portafoglio di crediti deteriorati. L’ammontare complessivo del portafoglio è di circa 1,3 miliardi di euro. 

Giornata da dimenticare anche per l’accoppiata formata da Stellantis e Pirelli (-2,89 e -2,91 per cento) e per quella composta da Enel (-2,72%) ed Eni (-1,95%). Al quarto giorno di aumento di capitale, nuovo tonfo a due cifre per Saipem (-22,58%), anche oggi titolo peggiore del Ftse Mib (-2,47% a 21.293,86 punti).  

Al debutto, le azioni De Nora hanno chiuso con un -4,44% a 12,9 euro. Il titolo del gruppo dell’elettrochimica è stato collocato a 13,5 euro.  

Nel giorno dell’asta di Btp il rendimento del decennale sul secondario è sceso al 3,43% e lo spread Btp-Bund, a causa di un calo più consistente del dato relativo il 10 anni tedesco, è salito a 204 punti base.  

Questa mattina il Tesoro ha collocato Btp a 5 anni registrando un incremento del rendimento di 58 centesimi al 2,74%, livello maggiore dall’ottobre 2013, e titoli a 10 anni al 3,47%, +37c rispetto ad un mese fa e livello maggiore da gennaio 2014. (in collaborazione con Money.it).  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Finanza Ultima ora