Piazza Affari, Ftse Mib chiude la settimana sopra 24 mila punti


Supportate anche dal rally dei listini Usa, le borse europee hanno chiuso la settimana all’insegna dei guadagni. Sul Ftse Mib, che oggi si è fermato a 24.048,29 punti (+2,05%), spiccano in particolare le performance di DiaSorin (+6,39%), Amplifon (+5,97%) ed Stmicroelectronics (+6,03%).  

Per quanto riguarda queste ultime due, Amplifon è stata spinta dall’annuncio del nuovo programma di acquisto di azioni proprie fino al 10% del capitale sociale mentre Stm anche oggi si è mossa in scia delle stime sul fatturato (presentate nella seduta di ieri).  

Con il Brent in aumento di oltre il 3% a 110,9 dollari al barile, Saipem ha segnato un +9,29%, Tenaris è salita del 3,76% ed Eni ha guadagnato il 2,13%. Bene anche Telecom Italia (+1,5%) dopo l’accordo commerciale con Open Fiber sulle aree bianche. 

Ultima posizione sul paniere delle blue chip per le azioni Unipol (-8,25%): la società ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 246 milioni, -31,7% rispetto a 12 mesi prima ed annunciato che per il triennio 2022-2024 è atteso un utile netto consolidato complessivo di 2,3 miliardi di euro. I dividendi cumulati dovrebbero invece attestarsi a 750 milioni. 

Anche in scia dei risultati tutto sommato positivi delle aste degli ultimi giorni, l’ottava dello spread Btp-Bund è terminata a 189 punti base (+2,6%). (In collaborazione con Money.it) 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Finanza Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.