Pensioni, Durigon: “Bene proposta sindacati per Quota 41”


“Bene la proposta della piattaforma sindacale per Quota 41”. Così con l’Adnkronos il sottosegretario al Mef, Claudio Durigon, promuove la proposta dei sindacati sul post Quota 100, lo schema di anticipo pensionistico da lui stesso ideato e in scadenza a fine anno. 

“Anche noi pensavamo a Quota 41, non posso che essere d’accordo con la proposta dei sindacati per non tornare alla legge Fornero”, sottolinea il sottosegretario leghista, spiegando che “Quota 100 nasceva come una norma per la flessibilità in uscita che ha bloccato l’aspettativa di vita prevista dalla legge Fornero”. Adesso “aspettiamo il tavolo convocato dal ministro del Lavoro Orlando e le proposte che arriveranno”, afferma Durigon.  

“Se vogliamo uscire dalla crisi innescata dal Covid serve una riforma strutturale con una visione pensionistica”, a questo puntava Quota 100. “La crisi – conclude – farà parecchi licenziamenti quindi saranno necessari strumenti di flessibilità in uscita”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Economia Ultima ora

One Reply to “Pensioni, Durigon: “Bene proposta sindacati per Quota 41”

  1. Bng. Quota 41 , nn lascia nessuna apertura a dibattiti, commenti e” festival del lavoro” e neanche la possibilità di avere un ricalcolo a 67 anni, come ipotizzato da menti..(dott. Tridico), che forse sconosce, lavorare per 41 anni! E cn uno stipendio di 1.300 euro, o meglio, andare in pensione cn una opzione donna che ricalcola il tutto cn contributivo, a lordo 1.200 al netto 950 euro forse…dopo 40 anni. Chiederei ai sindacati, per una volta, di essere dalla parte della gente..ricorderei (come loro..). Che nn sopporta più questo stato.. dell’arte! Si fa presto, a sostenere ipotesi e leggi quando la situazione è di ..grande privilegio..!URLEREI un VERGOGNATEVI…a giocare ancora a ”passa la palla”…aspettando la la gente muoia, visto che sono diminuite le aspettatite di vita, in ERA Covid..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *