Pensioni, Brambilla: ‘Sì a quota 102, dà flessibilità in uscita’


“Quota 102? A me non piace parlare di quote ma penso che introdurre i 64 anni di età, adeguata all’aspettativa di vita, con 37-38 anni di anzianità contributiva possa essere una soluzione per dare flessibilità in uscita soprattuto perchè siamo nel contributivo”. Lo ha detto Alberto Brambilla, presidente del Centro studi itinerari previdenziali, intervenendo agli ‘Stati generali dei consulenti del lavoro’. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Lavoro Ultima ora