Pennacchi, domani i funerali nella cattedrale di Latina


I funerali dello scrittore Antonio Pennacchi saranno celebrati domani, giovedì 5 agosto, alle ore 10.30, nella Cattedrale di San Marco a Latina. Lo ha annunciato la famiglia all’Adnkronos. Pennacchi era particolarmente legato a questa chiesa, per averla frequentata durante l’infanzia.  

Il sindaco di Latina Damiano Coletta ha proclamato il lutto cittadino in concomitanza con i funerali di Pennacchi. La camera ardente, allestita all’interno del Museo Civico ‘Duilio Cambellotti’, in piazza San Marco, sarà aperta nella giornata di oggi dalle ore 15.30 alle 21.30. 

Antonio Pennacchi è morto per un improvviso malore all’età di 71 anni nel tardo pomeriggio di martedì 3 agosto nella sua casa di Latina. E’ stato operaio per quasi trent’anni presso la Fulgorcavi (poi Alcatel Cavi, poi Nexans) di Borgo Piave, a Latina. Nel 1994, a 44 anni, ha esordito con il romanzo “Mammut” (Donzelli). Dal romanzo “Il fasciocomunista” (Mondadori, 2003), con cui ha vinto il Premio Napoli, è stato tratto il film 2Mio fratello è figlio unico”, diretto da Daniele Luchetti. Nel 2010, per la casa editrice Mondadori, esce “Canale Mussolini”, con cui ha vinto il Premio Strega ed è stato finalista al Premio Campiello. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cultura Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *