Pagamenti, Di Montigny (Flowe): ‘Giovani non perdano idea valore denaro’


”Il nostro è un tempo di switch tra le generazioni, tra la nostra che è cresciuta con il contatto con la moneta fisica, e quella dei nostri figli che non ce l’avrà mai, e il fatto di non averlo può trarre in inganno sul suo valore; Flowe è nata anche con l’obiettivo di trasmettere alle nuove generazioni la consapevolezza del denaro”.  

Così Oscar di Montigny, presidente di Flowe, ha delineato le priorità dell’attività di Flowe, ending B Corp del gruppo bancario Mediolanum, durante un incontro al Phyd hub, a Milano, dedicato all’educazione finanziaria dei più giovani e al loro rapporto con la tecnologia. 

“Non avere la consapevolezza del valore intrinseco della moneta è pericoloso, i più giovani devono sapere come saperla risparmiare e spenderla con senno”, ha continuato di Montigny.  

Flowe ha presentato la carta di debito Flowe Junior e una specifica app, dedicata ai giovani tra 12 e 18 anni e ai loro genitori.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *