Onu: “In Afghanistan talebani vogliono escludere donne da sfera sociale’


I talebani in Afghanistan stanno tentando di escludere donne e ragazze dalla sfera sociale. Lo ha denunciato un gruppo di 36 esperti in materia di diritti umani delle Nazioni Unite, esprimendo preoccupazione “per gli sforzi continui e sistematici” dei talebani “per estromettere le donne dalla sfera sociale, economica e politica in tutto il Paese”. 

“Queste preoccupazioni sono esacerbate nei casi di donne appartenenti a minoranze etniche, religiose o linguistiche come hazara, tagiki, hindu”, hanno proseguito gli esperti, secondo cui “queste politiche hanno anche influito sulla capacità delle donne di lavorare e guadagnarsi da vivere, spingendole ulteriormente verso la povertà”.  

I talebani hanno introdotto una serie di restrizioni nei confronti di donne e ragazze da quando hanno preso il potere ad agosto. A molte è stato impedito di tornare al lavoro e temono ripercussioni se escono di casa senza un parente maschio. Ai tassisti è stato ordinato di non far salire le passeggere che non indossano uno specifico hijab. “Le donne capofamiglia sono particolarmente colpite, con le loro sofferenze aggravate dalle devastanti conseguenze della crisi umanitaria nel Paese”, hanno aggiunto gli esperti. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.