Nino D’Angelo: ”Il mestiere di Bassolino è fare il sindaco, è stato perfetto”


‘Il mestieri di Bassolino è fare il sindaco di Napoli. Se uno pensa a un sindaco di Napoli del passato pensa subito a Bassolino. Ricandidandosi sta già facendo un servizio alla città, è una cosa buona perché significa che il livello dei suoi ‘nemici’ deve alzarsi per cui già si inizia bene”
. Così Nino D’Angelo all’Adnkronos sulla ricandidatura di Antonio Bassolino a sindaco di Napoli. ”Ho fatto delle cose molto belle con lui -ricorda D’Angelo- sono stato due o tre volte direttore della Piedigrotta, Antonio (Bassolino, ndr) infatti ha fatto tornare la Piedigrotta a Napoli e la gente si divertiva tanto. Come sindaco ha fatto davvero molto per Napoli, è stato perfetto, amava molto stare in mezzo alla gente”.


Agli inizi dei miei successi
-ricorda ancora-
venivo ‘ghettizzato
‘ da una certa Napoli e quando lo dissi a Antonio lui mi rispose: ‘un artista come lei merita di più’ e mi apri’ le porte del Mercadante e per me fu una cosa strepitosa, una cosa che non dimenticherò mai. Mi fece anche direttore artistico del Trianon (teatro, ndr). Negli anni ’90 lo votarono anche quelli di destra -conclude D’Angelo- Bassolino è un artista della politica, è uno che
si è dato veramente da fare per la città
”. 

(di Alisa Toaff) 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Attualità Spettacolo Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *