Nel metaverso con i grandi del passato


Michelangelo, Leonardo e Galileo saranno tra i primi personaggi storici ad arrivare sul metaverso grazie all’intelligenza artificiale e ad avatar in grado di conversare gli utenti. E’ quanto assicura Francesco Rulli, imprenditore fiorentino, titolare di Querlo, secondo cui i grandi della storia e della cultura si meritano piattaforme interattive dove gli utenti possono fare domande e, se la risposta non è soddisfacente, spiegare il perché e porre altre domande aggiuntive. Il chatbot -programma per computer che simula le conversazioni umane- di Michelangelo ha già raccolto 55mila domande e ci sono già 500 intenti. L’obiettivo è di portarlo nel metaverso entro l’anno prossimo, seguito da quelli di Leonardo e Galileo. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora